in

Ferrari Dino 246GT Coupé del 1972 in Azzurro Dino verrà messa all’asta

La speciale Dino in colorazione Azzurro del ’72 verrà proposta in vendita il 23 febbraio

Ferrari Dino 246GT Coupé 1972 Azzurro asta

In occasione del Race Retro 2019, che si terrà il 23 febbraio allo Stoneleigh Park, verranno proposti all’asta diversi modelli interessanti come una Jeep Willys del 1942 oppure una Ford Focus RS500 del 2010. Quella più appetibile, però, sarà la Ferrari Dino 246GT Coupé del 1972 con carrozzeria Azzurro Dino.

Gli organizzatori dell’asta affermano che la storica vettura è una delle sole 235 Dino con guida a destra mai realizzate ed è solo uno dei 3 esemplari con questo speciale colore. Dalle foto possiamo vedere anche che la vettura sia in ottime condizioni in quanto ha ricevuto un restauro generale nel 1991 con un rinnovamento della vernice e varie riparazioni fatte.

Ferrari Dino 246GT Coupé 1972 Azzurro asta

Ferrari Dino 246GT Coupé: la mitica vettura di Maranello verrà proposta all’asta

L’abitacolo è stato completamente rielaborato, compresi sedili, tappetini e cruscotto. La Ferrari Dino 246GT Coupé nasconde sotto il cofano un motore a 4 cilindri da 2.4 litri mai riparato che ha percorso solo 51.786 miglia (circa 83.342 km).

Silverstone Auctions prevede di vendere la celebre vettura di Maranello del 1972 a una cifra compresa fra le 240.000 e le 280.000 sterline (circa 272.828-318.299 euro). Guy Lees-Milne, direttore generale di Silverstone Auctions, ha detto che questa straordinaria Dino è una delle 246GT più originali presenti sul mercato.

Ferrari Dino 246GT Coupé 1972 Azzurro astaFerrari Dino 246GT Coupé 1972 Azzurro astaFerrari Dino 246GT Coupé 1972 Azzurro astaFerrari Dino 246GT Coupé 1972 Azzurro astaFerrari Dino 246GT Coupé 1972 Azzurro astaFerrari Dino 246GT Coupé 1972 Azzurro astaFerrari Dino 246GT Coupé 1972 Azzurro asta