in

Maserati richiama oltre 4.300 veicoli in Cina

Il Tridente richiama numerose unità di Ghibli e Quattroporte per un problema che può causare la perdita di carburante

Maserati stabilimento Grugliasco stop 5 ottobre

La casa automobilistica di lusso italiana di Maserati ha richiamato più di 4.300 veicoli in Cina a causa di perdite di carburante, secondo il regolatore del mercato cinese. Il richiamo ha coinvolto due tra le più famose auto della casa automobilistica del Tridente. Nello specifico infatti sono coinvolti 3.282 unità di Quattroporte importate, fabbricati tra il 22 marzo 2013 e il 17 giugno 2015 e 1.054 unità di Ghibli fabbricati dal 27 settembre 2013 all’11 giugno 2015.

Maserati richiama circa 4.300 Ghibli e Quattroporte in Cina per un problema che causa perdite di carburante

L’installazione irregolare dei tubi del carburante nelle vetture coinvolte può causare perdite di carburante che aumentano il rischio di un incendio. Questo almeno secondo una dichiarazione sul sito web dell’Amministrazione statale per la regolamentazione del mercato. Maserati sostituirà gratuitamente le linee di carburante difettose per i veicoli richiamati. Nei prossimi giorni per i proprietari dei veicoli interessati dal richiamo dovrebbero arrivare ulteriori informazioni sui tempi del richiamo. Come sempre avviene in questi casi i diretti interessati saranno informati direttamente dalla casa automobilistica del Tridente. La riparazione oltre ad avvenire in forma totalmente gratuita verrà effettuata in maniera da arrecare il minor disturbo possibile all’utente. 

Ti potrebbe interessare: Maserati Levante Trofeo: 88 esemplari personalizzati pronti per gli acquirenti cinesi

Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.