in

FCA Argentina ha annunciato il richiamo di Fiat Argo e Cronos

Ciò è dovuto alla possibilità di disaccoppiare l’asse intermedio dal piantone dello sterzo, quindi il marchio procederà a sostituire il pezzo in modo preventivo e gratuito

Fiat Cronos
Fiat Cronos

FCA Argentina ha annunciato un nuovo richiamo per le vetture Fiat Argo e Cronos fabbricate nel corso dell’anno 2018. Queste auto dunque dovranno essere portate dai rispettivi proprietari presso le più vicine officine autorizzate della principale casa automobilistica italiana presenti nel paese latino americano dove verranno riparate gratuitamente. La riparazione in questione consisterà nella sostituzione del pezzo intermedio del piantone dello sterzo elettrico nelle vetture in questione. Secondo la dichiarazione ufficiale della società italo americana, il marchio ha rilevato la possibilità del verificarsi di guasti durante il processo di saldatura dell’albero intermedio del piantone dello sterzo elettrico delle unità coinvolte.

Questa circostanza potrebbe portare allo sganciamento della parte e alla perdita imprevista del controllo dello sterzo del veicolo in movimento, aumentando il rischio di collisione che espone il conducente, i passeggeri e / o terze parti a possibili inconvenienti. Il richiamo colpisce le unità di Fiat Argo VIN / telaio KYH76316 per KYH82562 e le unità di Fiat Cronos che vanno da KU020613 a KU035914. La campagna è iniziata ieri (21 gennaio). Gli utenti interessati potranno effettuare la riparazione in qualsiasi concessionario della rete ufficiale FCA Argentina e il tempo stimato di lavoro è di circa un’ora, a seconda del flusso di clienti presenti nell’officina in quel momento. 

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.