in

Vettel: alla Ferrari, abbiamo un obiettivo

Il pilota tedesco crede che la Ferrari sia il principale contendente della Mercedes per il campionato di Formula 1 2019

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel crede che la Ferrari sarà il principale contendente della Mercedes per il campionato di Formula 1 nella stagione 2019. Il team Ferrari ha subito alcuni cambiamenti significativi prima dell’inizio della nuova stagione. La gestione della squadra è stata affidata a Mattia Binotto in sostituzione di Maurizio Arrivabene, mentre Charles Leclerc ha preso il posto di guida che era appartenuto a Kimi Räikkönen finora.

Durante l’evento Mexico’s Race of Champions, Vettel ha detto di credere in una squadra che ha le risorse per avere successo, ma è difficile anticipare qualsiasi cosa al momento: “È difficile dire qualcosa in questo periodo dell’anno. Tutti si stanno ancora nascondendo, aspettiamo che le auto scendano in pista, vedremo nella prima gara come andranno le cose e quali saranno i reali valori in campo. In prospettiva, sarà una grande sfida, ma quello che voglio raggiungere mi sembra chiaro. Del resto il supporto non ci manca ” .

Secondo il tedesco dunque Ferrari sarà artefice del proprio destino nel corso della stagione che prenderà il via a marzo dall’Australia. Sebastian Vettel ha anche parlato dell’ingaggio di Mick Schumacher da parte dell’accademia di Ferrari dicendosi contento di ciò e augurando al figlio di Michael di poter un domani correre su una monoposto del cavallino rampante in Formula 1.