in

Vettel: alla Ferrari, abbiamo un obiettivo

Il pilota tedesco crede che la Ferrari sia il principale contendente della Mercedes per il campionato di Formula 1 2019

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel crede che la Ferrari sarà il principale contendente della Mercedes per il campionato di Formula 1 nella stagione 2019. Il team Ferrari ha subito alcuni cambiamenti significativi prima dell’inizio della nuova stagione. La gestione della squadra è stata affidata a Mattia Binotto in sostituzione di Maurizio Arrivabene, mentre Charles Leclerc ha preso il posto di guida che era appartenuto a Kimi Räikkönen finora.

Durante l’evento Mexico’s Race of Champions, Vettel ha detto di credere in una squadra che ha le risorse per avere successo, ma è difficile anticipare qualsiasi cosa al momento: “È difficile dire qualcosa in questo periodo dell’anno. Tutti si stanno ancora nascondendo, aspettiamo che le auto scendano in pista, vedremo nella prima gara come andranno le cose e quali saranno i reali valori in campo. In prospettiva, sarà una grande sfida, ma quello che voglio raggiungere mi sembra chiaro. Del resto il supporto non ci manca ” .

Secondo il tedesco dunque Ferrari sarà artefice del proprio destino nel corso della stagione che prenderà il via a marzo dall’Australia. Sebastian Vettel ha anche parlato dell’ingaggio di Mick Schumacher da parte dell’accademia di Ferrari dicendosi contento di ciò e augurando al figlio di Michael di poter un domani correre su una monoposto del cavallino rampante in Formula 1.

Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.