in

Alfa Romeo: futuro brillante negli USA secondo Ben Lyon

Ben Lyon parla dell’ottimo andamento delle vendite per il Biscione nel 2018 e auspica un futuro brillante per il brand in USA

Alfa Romeo vendite USA maggio 2018

Ben Lyon è il Responsabile del Product Marketing per Alfa Romeo North America. Il dirigente intervistato dalla stampa americana in occasione del Detroit Auto Show 2019 ha rilasciato interessanti dichiarazioni a proposito del futuro negli States della casa automobilistica del Biscione. Lyon ha detto che il 2018 è stato un anno ottimo per lo storico marchio italiano che con 23.800 immatricolazioni ha visto aumentare le sue vendite del 98% rispetto al 2017. Secondo il dirigente della casa milanese il futuro che attende il marchio in USA è a dir poco brillante.

Infatti il 2018 ha messo in evidenza che in USA non aumentano solo le vendite del Suv Stelvio ma anche quelle della berlina Giulia. Si tratta di un dato in contro tendenza con quello che accade in altri mercati importanti dove invece le vendite della berlina diminuiscono. Ma si tratta di un dato in contro tendenza anche con quello che accade con altri marchi premium nello stesso mercato americano. Case automobilistiche importanti come Bmw, Audi e Mercedes vedono infatti diminuire copiosamente le vendite di berline e aumentare quelle di Suv. Alfa Romeo invece mantiene il rapporto tra le due categorie quasi al 50%. 

Ben Lyon ha anche aggiunto che con l’uscita di scena di Alfa Romeo 4C che non verrà più venduta negli Stati Uniti, in futuro ci dobbiamo aspettare l’arrivo di un nuovo modello sportivo. Questo del resto rappresenta un must per la casa del Biscione. Il responsabile del marketing però non si è voluto sbilanciare e non ha voluto dire quale sarà questo modello sportivo che nei prossimi anni debutterà in USA. Si presume si possa trattare o della futura 8C o della GTV.