in

Jeep Willys: un esemplare del 1955 proposto all’asta

In occasione della 48ª Annual Scottsdale Auction, la famosa casa d’aste mette in vendita l’esclusivo e storico pick-up del brand americano

Jeep Willys 1955 asta

La nota casa d’aste Barret-Jackson metterà all’asta un esclusivo esemplare del pick-up Jeep Willys del 1955 in occasione della 48ª Annual Scottsdale Auction che si terrà fino al 20 gennaio presso il WestWorld di Scottsdale.

Abbiamo di fronte un particolare Willys in quanto dispone di un design che ha conquistato moltissime persone in questi ultimi anni. Oltre a questo, negli ultimi 65 anni sono stati percorsi appena 3440 km e inoltre parliamo del primo Jeep Willys ad avere un motore Super Hurricane a 6 cilindri in linea da 3.7 litri con potenza di 105/115 CV.

Jeep Willys 1955 asta
Barret-Jackson propone all’asta un Jeep Willys del 1955 con pochi km

Jeep Willys: Barret-Jackson proporrà all’asta un esemplare con poco più di 3000 km

Il propulsore permetteva al veicolo di raggiungere una velocità di 96 km/h e inoltre era affiancato da un cambio manuale a 3 velocità e un transfer case Dana 18. L’assale anteriore era un Dana 25 mentre quello posteriore un Dana 53.

In aggiunta, questo esemplare proposto da Barret-Jackson è il primo Wagon/Pick-up 1955 ad essere costruito. Insomma, per un collezionista di questo storico veicolo del brand americano, l’esemplare in questione, costruito nel 1954 come modello del 1955, potrebbe essere considerato un Santo Graal.