in

Alfa Romeo: Il team Mulsanne conferma la sua presenza nel WTCR 2019

Il Team Mulsanne ha confermato la sua presenza nel WTCR 2019 con Alfa Romeo Giulietta di Romeo Ferraris

Alfa Romeo WTCR

Il Team Mulsanne ha confermato il proseguimento del programma World Touring Car Cup in vista della stagione 2019 per la quale saranno utilizzate due vetture da gara Alfa Romeo Giulietta TCR, costruite da Romeo Ferraris. “La stagione 2018 è stata impegnativa e intensa, ma anche ricca di soddisfazioni. Avremmo dovuto prenderci un momento per riposare, ma abbiamo optato per continuare il lavoro e presentarci perfettamente pronti per la sfida nel FIA WTCR 2019 “, ha dichiarato Michela Cerruti, responsabile delle operazioni di Romeo Ferraris. “Lo scorso inverno, la priorità era preparare le auto dei clienti che sono andate a correre e vincere in America e in Cina. Quest’inverno, oltre a rispondere agli ordini giunti dal Giappone e dall’Australia, abbiamo continuato a concentrarci sul WTCR della FIA “.

Il Team Mulsanne deve ancora confermare i piloti per il loro programma WTCR, ma a dicembre ha condotto un test con quattro piloti: Kevin Ceccon, Tom Coronel, Jono Lester e Ma Quin Hua. Secondo indiscrezioni Ceccon continuerà e sarà affiancata da Coronel, con il supporto continuo di Ma Quin Hua. “A breve annunceremo i piloti che il Team Mulsanne impiegherà nel WTCR 2019 della FIA e siamo ansiosi di vedere chi saranno i nostri rivali quest’anno. L’interesse per la nostra Alfa Romeo Giulietta sta crescendo anche all’interno del TCR Europa e speriamo di definire presto il nostro programma anche per le serie continentali “, ha affermato Cerruti.