in

Alfa Romeo C-Suv: ecco quando potrebbe debuttare

Il prossimo nuovo modello della casa milanese potrebbe essere mostrato in anteprima alla fine del prossimo anno

Alfa Romeo Kamal 2019 Alessandro Masera

Alla fine del prossimo anno potremmo assistere al debutto in anteprima del nuovo Alfa Romeo C-Suv. Il veicolo potrebbe infatti fare la sua prima apparizione in occasione del Los Angeles Auto Show 2019. Si tratta al momento di semplici indiscrezioni che dovranno essere confermate nel corso del 2019. Il veicolo verrà messo in produzione a partire dal 2020 presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Pomigliano. Dunque sembra plausibile che un’anteprima possa avvenire entro la fine del prossimo anno. 

Potrebbe essere il Los Angeles Auto Show 2019 il luogo prescelto per il debutto del futuro Suv compatto del Biscione

Al Los Angeles Auto Show del resto in passato altri modelli del gruppo Fiat Chrysler sono stati svelati per la prima volta. Tra questi ricordiamo Alfa Romeo Stelvio, Jep Wrangler e il pick up Jeep Gladiator. Il nuovo suv compatto dovrebbe essere realizzato sulla stessa piattaforma della nuova Jeep Compass ed essere dunque dotato di trazione anteriore. Inizialmente si era pensato che il futuro Alfa Romeo C-Suv potesse venire realizzato su una versione accorciata della piattaforma modulare Giorgio ma evidentemente per FCA c’è una maggiore convenienza ad operare in questo modo. 

Alfa Romeo C-Suv: il debutto avverrà al Los Angeles Auto Show 2019 alla fine del prossimo anno?
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

7 Commenti

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero
  1. Le solite retromarcia del gruppo Fiat. Fino a qualche anno fa, si era sempre parlato che le future alfa fossero tutte a trazione posteriore, adesso si ricomincia a optare per la trazione anteriore perché più conveniente. A volte sembra che fanno veramente la scoperta dell’acqua calda.

    • Pasquale De Biase purtroppo ormai gli elkan non comandano nulla in fca ( tranne in Ferrari forse ) …e le scelte vengono fatte da manager americani che non vogliono altro che risollevare i loro marchi in Europa e nel mondo ( Jeep,Ram, Dodge e Chrysler ), dell’Alfa e della Maserati interessa minimamente e il marchio Fiat gli serve solo per il mercato sudamericano dove sta lanciando dei modelli davvero interessanti e competitivi.

Lascia un commento