in

Ferrari 488 parteciperà nel Campionato Italiano Velocità Montagna

Al Civm del prossimo anno debutterà la 488 Challenge del cavallino rampante

Ferrari 488 Campionato Italiano Velocità Montagna 2019

La Ferrari 488, ossia l’auto più evoluta della casa automobilistica modenese nel Mondiale Endurance e nelle corse GT in pista, debutterà ufficialmente nel Campionato Italiano Velocità Montagna del 2019. Il campionato partirà da Luzzi in aprile e si concluderà a Pedavena in ottobre.

Roberto Ragazzi sarà il pilota alla guida della versione estrema della Ferrari 488 dopo aver conquistato 3 titoli italiani (dal 2013 al 2015) e il Civm 2018 al volante della 458, grazie anche alla scuderia Superchallenge.

Ferrari 488 Campionato Italiano Velocità Montagna 2019

Ferrari 488: la versione Challenge della vettura debutterà nel Civm 2019

Ragazzi avrà la possibilità di guidare la versione Challenge con motore V8 biturbo da 3900 c.c. con potenza di ben 670 CV a 8000 g/min. In questo momento, la Supercar del cavallino rampante è arrivata nella casa della scuderia veneta e i primi test partiranno nei prossimi giorni per provare i vari aggiornamenti.

Oltre al pluricampione padovano a bordo della sua Ferrari 488, nelle Civm 2019 parteciperà Stefano Artuso sempre della scuderia Superchallenge ma a bordo della 458.


Lascia un commento

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.