in

Fiat Argo, Cronos e Mobi richiamati alcuni esemplari in Brasile

Un problema nel piantone dello sterzo avrebbe provocato il richiamo che partirà dal 24 dicembre

Fiat ha annunciato nelle scorse ore in Brasile un richiamo per Argo, Cronos e Mobi. Si tratterebbe di modelli prodotti nel 2018. Il motivo del richiamo è da ravvisare in un problema nel piantone dello sterzo elettrico. I richiami partiranno dal prossimo lunedì (24). Secondo il marchio di Torino, un guasto nel processo di saldatura dell’albero intermedio del piantone dello sterzo può causare il suo disimpegno. Con questo, il guidatore può perdere il controllo del veicolo in movimento, con il rischio di danni fisici e materiali.

La riparazione, che prevede la sostituzione dell’albero intermedio, è gratuita e dura circa 1 ora. I proprietari delle unità coinvolte dovrebbero programmare l’ispezione e la riparazione presso un concessionario Fiat nel più breve tempo possibile. Per ulteriori informazioni,

la casa automobilistica italiana, come sempre accade in questi casi, offre informazioni più precise al numero di telefono 0800 707 1000 e sul sito web fiat.com.br. 

Il numero di veicoli coinvolti in questo richiamo da parte del brand di FCA sarebbe comunque limitato. In tutto infatti sarebbero coinvolte 202 unità di Argo, 519 di Cronos e 9 di Mobi. Per quanto riguarda Argo le unità coinvolte sono quelle che hanno numero di telaio che vanno da Da H76627 a H89388. Per quanto riguarda invece Cronos da 020611 a 040484. Infine per quanto riguarda Mobi, 573942 a 574380.