in

Robert Kubica non è offeso dai commenti di Sebastian Vettel

Il tedesco aveva detto di avere sentimenti contrastanti per il ritorno di Robert Kubica in Formula 1

Robert Kubica
Robert Kubica

Robert Kubica afferma di non essere offeso dai commenti fatti dal quadruplo campione del mondo Sebastian Vettel. Il pilota tedesco della Ferrari aveva a detto di avere sentimenti contrastanti per il ritorno del polacco in Formula1. Da un canto Vettel si era detto felice per il ritorno del 34 enne Kubica  dopo un recupero durato otto anni, d’altro canto il suo ritorno toglieva spazio ad alcuni giovani piloti che avrebbero meritato una possibilità. Kubica, la cui fiorente carriera in F1 è stata interrotta da un incidente del rally del 2011, dice di non essersi offeso per queste considerazioni di Vettel.

Kubica non si è offeso per le parole di Vettel

“Ognuno ha la propria opinione”, ha detto alla radio polacca RMF FM. “Non tutti devono essere contenti che io torni, certamente quando si tratta di altri piloti, è normale che la competizione sia grande”, ha detto Robert Kubica. “Non si può nemmeno dire che Vettel sia molto più giovane di me, d’altra parte, ci sono molti giovani piloti che stanno entrando in Formula 1, il mio compagno di squadra (George Russell) per esempio”, ha aggiunto. Insomma una risposta diplomatica da parte del polacco che probabilmente però sotto sotto non ha gradito le affermazioni del suo collega tedesco. 

Lascia un commento