in

Alfa Romeo Freccia: un concept ispirato alla sportiva Montreal del 1970

La storica sportiva a due posti del Biscione è fonte d’ispirazione del crossover concept Freccia

Alfa Romeo Freccia concept Montreal

Le auto retrò sembrano essere fonte di ispirazione al giorno d’oggi. Ad esempio, il designer Dongman Joo si è ispirato all’Alfa Romeo Montreal del 1970 per creare un crossover futuristico a due porte con il nome di Freccia.

Piuttosto che riprendere completamente e direttamente il design della Montreal semplicemente modernizzandolo con alcune modifiche estetiche, Joo ha preso alcune forme ed elementi della classica vettura del Biscione e li ha incorporati in un crossover con proporzioni differenti e un aspetto ancora più accattivante.

Alfa Romeo: ecco il concept Freccia ispirato alla Montreal del ’70

Come ogni veicolo Alfa Romeo, il frontale del concept Freccia dispone di una griglia triangolare e un design pulito e semplice. Oltre a questo, notiamo la presenza di sottili fari, molto lontani da quelli tradizionali, che si estendono dalla griglia verso i passaruota anteriori.

Anche i lati del crossover concept sono particolarmente intriganti e nello specifico i cerchi caratterizzati da 3 raggi curvilinei spessi e affilati. Verso i montanti C del crossover Freccia, basato sull’Alfa Romeo Montreal, notiamo la presenza di una serie di pinne prese in prestito proprio dalla celebre vettura sportiva stradale a due posti.


Lascia un commento

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.