in

Fiat Chrysler nomina un ex di Amazon per guidare le operazioni in Nord America

Mark Stewart ha anche lavorato in Amazon, dove ha supervisionato l’assistenza dei clienti in 200 strutture e guidato team in robotica, intelligenza artificiale e automazione

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles ha nominato un nuovo dirigente che sarà incaricato di sovrintendere le sue attività in Nord America. Mark Stewart assumerà il ruolo di chief operating officer di Fiat Chrysler per il Nord America, assumendo il ruolo dopo aver lavorato di recente presso Amazon come vice presidente delle operazioni, secondo una e-mail che l’amministratore delegato di FCA Michael Manley ha inviato ai dipendenti e rilasciato pubblicamente giovedì. Il lavoro del signor Stewart è una nuova posizione appositamente creata, ha detto una portavoce del gruppo italo americano.

Il signor Stewart ha lavorato in Amazon.com l’anno scorso. Lì, ha supervisionato l’assistenza ai clienti in 200 strutture con 180.000 dipendenti e guidato team focalizzati su robotica avanzata, intelligenza artificiale e automazione. FCA ha nominato amministratore delegato Mike Manley a luglio, dopo che Sergio Marchionne, il suo ex alto dirigente, non è stato in grado di tornare al suo posto dopo un intervento chirurgico. Marchionne, che è diventato amministratore delegato di Fiat nel 2004, prima della sua fusione con Chrysler, è morto a fine luglio a 66 anni.

Giovedì Manley ha detto che Stewart si sarebbe unito anche al consiglio esecutivo di Fiat Chrysler. Mark Stewart ha esperienza nel settore automobilistico, avendo precedentemente ricoperto il ruolo di responsabile operativo e in numerosi altri ruoli presso la società ora denominata ZF TRW, un fornitore di freni, sistemi di guida e altri componenti automobilistici. Il produttore di auto ha anche assunto Niel Golightly come nuovo responsabile delle comunicazioni internazionali. In precedenza Golightly è stato vice presidente per le relazioni esterne per Shell Oil Co. Ha lavorato anche per Ford Motor Co. e si unirà al consiglio esecutivo di Fiat Chrysler. Infine FCA ha nominato Mike Keegan come responsabile della revisione, sostenibilità e compliance officer. In precedenza ha lavorato come responsabile delle comunicazioni globali dell’azienda e sostituirà Alessandro Baldi, che andrà in pensione nel primo trimestre del prossimo anno.


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.