in ,

Alfa Romeo: a novembre vendite in calo del 54% in Italia

Continua la crisi di vendite di Alfa Romeo in Italia

Ancora un mese negativo per Alfa Romeo in Italia. Il marchio italiano, infatti, chiude il mese di novembre con vendite inferiori alle 2 mila unità nel nostro Paese. Si tratta del terzo mese consecutivo in cui il brand non riesce a superare questa soglia sempre raggiunta dal settembre dello scorso anno.

A novembre, infatti, Alfa Romeo ha venduto appena 1.851 unità registrando un calo del 54% delle consegne rispetto al mese di novembre dello scorso anno. Si tratta, chiaramente, di un dato molto negativo e nettamente peggiore rispetto al mercato auto italiano che ha chiuso il mese con un calo del 6%. La quota di mercato mensile di Alfa Romeo è crollata toccando 1.26% (lo scorso anno fu ampiamente superiore al 2%).

A pesare sulle vendite di Alfa Romeo c’è anche l’’introduzione dell’omologazione WLTP che, da inizio settembre, sta creando non pochi problemi a diversi costruttori. E’ importante specificare, in ogni caso, che il marchio Alfa Romeo ha ottenuto il risultato peggiore, in termini percentuali, tra tutti i brand presenti in Italia con almeno 150 unità vendute nel mese.

Alfa Romeo Giulia 2019

Il parziale annuo di Alfa Romeo diventa ora negativo. La casa italiana, infatti, ha venduto 41.191 unità in Italia tra gennaio e novembre registrando un calo percentuale del 2.99% rispetto ai dati registrati nello stesso periodo dello scorso anno. La casa italiana può contare su di una quota di mercato pari al 2.31%. Il risultato di Alfa Romeo è leggermente migliore rispetto a quello del mercato italiano, in calo del 3.4% rispetto allo scorso anno.

A differenza dei due mesi precedenti, in cui i dati negativi sono arrivati in particolare da Giulia e Giulietta, a novembre anche l’Alfa Romeo Stelvio si mostra in netto calo. Il SUV fa registrare un totale di 619 unità vendute, un dato che rappresenta il risultato mensile più basso dell’anno per il modello di punta della gamma Alfa Romeo. In termini percentuali, lo Stelvio fa registrare un crollo del 48% delle immatricolazioni a novembre. Nel parziale annuo, lo Stelvio si porta a 12.063 unità vendute in Italia conservando la leadership del suo segmento. 

Alfa Romeo Giulietta B-Tech

L’Alfa Romeo Giulietta ha, invece, venduto un totale di 630 unità registrando un calo percentuale del 59% rispetto ai dati raccolti nel corso del novembre dello scorso anno. Nel parziale annuo, la segmento C della casa italiana si porta a 16.589 unità vendute in Italia con un calo del 10% rispetto ai dati raccolti tra gennaio e novembre dell’anno passato.

Al momento, specifichiamo, non sono ancora disponibili i dati di vendita della Giulia (inferiori alle 600 unità a novembre in ogni caso). Ulteriori aggiornamenti sulle vendite di Alfa Romeo in Italia arriveranno nei prossimi giorni.


Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.