in

Charles Leclerc esalta Vettel: “Un onore sedersi accanto a lui”

Agli Autosport Awards 2018 Charles Leclerc trova il tempo per omaggiare il futuro compagno Sebastian Vettel

Sebastian Vettel e Charles Leclerc

Non è del tutto inaspettato che Charles Leclerc abbia vinto il premio “rookie of the year” agli Autosport Awards 2018. Per la seconda volta di fila, è stato il Monegasco a ottenere il premio, dopo che Charles l’aveva ricevuto per la sua stagione in Formula 2 lo scorso anno. Ciononostante, Leclerc rimane sobrio e preferisce guardare al suo futuro in Ferrari con grande umiltà. “È stato un anno pieno di sorprese. In ogni caso, non mi aspettavo che l’anno fosse così positivo e certamente non avrei mai pensato di arrivare subito in Ferrari.”

Charles Leclerc ha fatto un grosso complimento al suo futuro compagno di squadra

“Ora sono di fronte a nuove sfide. Dovrò imparare le cose necessarie e ci sono molti nuovi elementi che mi aspettano in questo mio nuovo passo in avanti. Ma è un onore avere un campione come Sebastian Vettel accanto a me “. Avrò molto da imparare da lui, è tutto totalmente nuovo ed è un bel salto. Ma comunque per me è un onore avere un compagno di squadra di questo livello”. Insomma il giovane monegasco nonostante tutti i riconoscimenti ricevuti negli ultimi tempi sembra voler rimanere coi piedi per terra ed iniziare nel modo giusto la sua avventura con la Ferrari in cui sostituirà Kimi Raikkonen. 


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.