in

Fiat Chrysler smentisce la notizia che il tribunale ha dato ragione a Mahindra

Il gruppo italo americano avrebbe smentito la notizia secondo cui un tribunale avrebbe dato ragione a Mahindra

Fiat Chrysler Automobiles Luigi Di Maio dichiarazioni

Nei giorni scorsi era trapelata dagli USA la notizia secondo cui un tribunale aveva dato ragione a Mahindra nella disputa legale con Fiat Chrysler. Quest’ultima aveva accusato la casa indiana di aver violato il copyright di Jeep con il suo fuoristrada Roxor e ne aveva chiesto il divieto di vendita in USA. Nei giorni scorsi era stato detto che il tribunale aveva respinto la richiesta di FCA ma a quanto pare la notizia non era veritiera. Mike Palese, Manager, Legal Communications, FCA North America, ha dichiarato a Carscoops che i rapporti non sono corretti. “L’ITC non ha preso una decisione. Le segnalazioni riportano erroneamente una memoria depositata da una parte nel contenzioso come una decisione o l’anticipazione di una decisione, ma non è questo il caso.”

Fiat Chrysler afferma che le notizie provenienti dall’India riportano erroneamente risultati specifici in una risposta post-audizione di Mahindra come una decisione finale del tribunale o come un forte segnale che il tribunale si schiererà con il costruttore indiano. Ma in realtà non sarebbe questo il caso. Palese ha dichiarato inoltre che FCA prevede che il tribunale posa prendere una decisione entro la fine di questo mese. Secondo Fiat Chrysler al momento Mahindra non sarebbe ancora riuscita a dimostrare che tutte le accuse di FCA rientrano nell’ambito ristretto dell’Accordo stipulato tra le due società del 2009. L’inchiesta contro Mahindra dunque dovrebbe ancora proseguire. 

FCA blocco vendite Mahindra Roxor USA

 


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.