in

Fiat Chrysler: ecco le prime indiscrezioni sul nuovo “piano Italia”

Pietro Gorlier giovedì dovrebbe fare chiarezza sui tempi e sui modi di attuazione del piano industriale di Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles esperti ibrido Melfi

Giovedì Pietro Gorlier, responsabile dell’Area EMEA per Fiat Chrysler Automobiles dovrebbe annunciare quello che viene definito come il “piano Italia”. Si tratta del programma relativo al futuro degli stabilimenti italiani del gruppo FCA. Secondo le prime indiscrezioni, nell’incontro del 29 novembre con i sindacati a Torino verranno annunciati i modelli che saranno prodotti in Italia da FCA nei suoi stabilimenti nei prossimi anni. La notizia più importante che verrà data dovrebbe essere quella del rilancio del brand Fiat con la produzione della 500 elettrica a Mirafiori a cui seguirà anche la 500 Giardiniera. A differenza di quanto si era ipotizzato negli scorsi anni, Fiat Panda dovrebbe rimanere a Pomigliano. Dunque lo spostamento in Polonia dovrebbe essere stato scongiurato. 

Ecco le prime indiscrezioni sul “Piano Italia” di Fiat Chrysler Automobiles che verrà annunciato giovedì 29 novembre

A Melfi invece verrà prodotta la prima auto ibrida del gruppo. Si tratterà di Jeep Renegade. Sempre a Melfi ci sono buone probabilità che venga spostata la produzione di Jeep Compass che dunque affiancherà Renegade e Fiat 500X. Il grande Suv di Alfa Romeo dovrebbe venire prodotto sempre a Mirafiori, mentre Maserati Alfieri a Modena forse insieme alla 8C. A Cassino dal 2020 dovrebbero venire realizzate due nuove vetture: il suv compatto e Alfa Romeo GTV. A Grugliasco a questo punto potrebbe essere spostato il suv compatto di Maserati. Ricordiamo che sempre in Italia nei prossimi anni dovrebbe iniziare anche la produzione di un altro suv Jeep compatto. Giovedì finalmente conosceremo i tempi e i modi in cui il piano industriale di Fiat Chrysler Automobiles verrà attuato. Il 2019 dovrebbe essere comunque un anno di transizione con le prime produzioni che partiranno dal 2020.


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.