in

Clear Harbor Asset Management investe 483 mila dollari in azioni Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles

Clear Harbor Asset Management ha acquisito una nuova partecipazione in azioni di Fiat Chrysler Automobiles nel corso del terzo trimestre, secondo il suo più recente deposito presso la SEC. L’investitore istituzionale ha acquistato 30 mila azioni della società, per un valore di circa 483 mila dollari. Diversi altri investitori istituzionali hanno recentemente apportato modifiche alle loro posizioni all’interno dell’azienda. Meag Munich Ergo Kapitalanlagegesellschaft ha aumentato le sue partecipazioni in azioni di Fiat Chrysler Automobiles dell’1,0% nel terzo trimestre.

Clear Harbor Asset Management ha acquisito una nuova partecipazione in azioni di Fiat Chrysler Automobiles nel corso del terzo trimestre

Meag Munich Ergo Kapitalanlagegesellschaft possiede ora 325.049 azioni del capitale sociale per un valore di 5.838.000 dollari dopo aver acquistato ulteriori 3.253 azioni nel corso dell’ultimo trimestre. Lingohr & Partner Asset Management ha aumentato la propria partecipazione in Fiat Chrysler Automobiles del 26,7% durante il terzo trimestre. Lingohr & Partner Asset Management ora possiede 607.888 azioni delle azioni della società per un valore di 10.644.000 dollari dopo aver acquisito ulteriori 128.212 azioni durante l’ultimo trimestre.

Aperio Group ha aumentato la propria partecipazione in Fiat Chrysler Automobiles del 3,0% durante il terzo trimestre. Aperio Group ora possiede 1.480.964 azioni delle azioni della società per un valore di 25.932.000 di dollari dopo l’acquisizione di ulteriori 43.497 azioni durante l’ultimo trimestre. CenterStar Asset Management ha acquistato una nuova partecipazione in Fiat Chrysler Automobiles nel terzo trimestre per un valore di circa 542 mila dollari. Infine, Polianta ha aumentato la propria partecipazione in Fiat Chrysler Automobiles del 34,2% durante il terzo trimestre. Polianta  ora possiede 70.600 azioni del valore della società per un valore di 1.236.000  di dollari dopo l’acquisizione di ulteriori 18.000 azioni durante l’ultimo trimestre. I fondi hedge e altri investitori istituzionali detengono il 25,96% delle azioni della società. 


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.