in

Ferrari: secondo Felipe Massa Sebastian Vettel ha commesso troppi errori nel 2018

Ferrari

Sebastian Vettel sarebbe il principale responsabile della disfatta di Ferrari in questa stagione di Formula 1 a causa dei suoi numerosi errori, secondo l’ex pilota brasiliano Felipe Massa. Il commento dell’ex pilota di Ferrari arriva dopo che il tedesco Vettel ha detto che la vittoria di Lewis Hamilton è avvenuta in seguito ad una combinazione di errori suoi e della sua squadra. “Vettel e Ferrari hanno perso una possibilità quest’anno, ma penso che Sebastian abbia più sensi di colpa della squadra.” ha dichiarato Felipe Massa.

Secondo Felipe Massa quest’anno Sebastian Vettel ha commesso più errori di Ferrari  e per questo ha perso il titolo

“La Germania è stato il momento più doloroso per Ferrari, quando Vettel avrebbe potuto vincere, ma ha perso tutti e 25 i punti. Ma ci sono stati anche errori nelle qualifiche, strategie sbagliate, contatti inutili con Bottas in Francia, etc”, ha detto Massa al programma Bem Amigos di Globo. “Ho potuto notare che Vettel ha commesso più errori di Ferrari”, ha aggiunto Massa. Per il brasiliano anche l’anno prossimo il favorito rimane Lewis Hamilton. “È già quello con il maggior numero di pole nella storia ed è vicino al record di vittorie: ha 33 anni e sembra essere il favorito nella lotta per il titolo della prossima stagione”, ha detto. “Ha la possibilità di battere tutti i record”, ha aggiunto Massa.

L’ex capo del cavallino rampante, Stefano Domenicali, concorda sul fatto che Vettel abbia commesso troppi errori nel 2018, ma ha sostenuto che ciò dipendende anche dallo stile di guida aggressivo del tedesco. “Seb è un pilota forte che combatte dando il tutto per tutto per il titolo: come pilota Ferrari, hai bisogno dell’aggressività che ha”, ha detto il capo della Lamborghini ad Auto Bild.

Lascia un commento