in

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: ecco l’offerta di novembre per le versioni B-Tech

Alfa Romeo Stelvio B-Tech

Dopo i dati di vendita insoddisfacenti del mese di ottobre, Alfa Romeo riparte a novembre con una serie di nuove offerte che mirano a rilanciare i risultati del marchio in questa parte finale di 2018. Da questa settimana, infatti, prendono il via due nuove offerte dedicate all’Alfa Romeo Giulia ed all’Alfa Romeo Stelvio in versione B-Tech, la nuova gamma di serie speciali presentata da Alfa Romeo lo scorso settembre.

La struttura delle promozioni per Giulia e Stelvio in versione B-Tech è la medesima. I clienti interessati all’acquisto potranno sottoscrivere, entro fine novembre, il finanziamento Alfa Free che prevede il versamento di un anticipo pari al 50% del prezzo della vettura scelta. Per i successivi due anni il cliente non dovrà versare alcuna rata e solo successivamente, al  terzo anno, sarà libero di scegliere se riscattare la vettura, completando l’acquisto tramite il versamento della seconda parte del prezzo d’acquisto, restituirla o cambiarla.

A completare la gamma di offerte per Giulia e Stelvio per questo mese di novembre, inoltre, segnaliamo un’ulteriore iniziativa che coinvolge sia le serie speciali B-Tech che gli altri allestimenti dei due modelli di casa Alfa Romeo. Per tutto novembre, infatti, su tutta la gamma la scelta di cambio, alimentazione e potenza (CV) non comporta sovrapprezzo se effettuata all’interno di uno stesso allestimento (fa eccezione solo lo Stelvio 2.2 Diesel 160 CV Business).

L’offerta di novembre per Giulia e Stelvio in versione B-Tech

Vediamo ora i costi partendo dall’Alfa Romeo Stelvio B-Tech. Il SUV può essere acquistato, sfruttando questa promozione, ad un prezzo promozionale di 52.100 Euro (IPT e contributo PFU esclusi) nella versione B-Tech dotata di motore 2.2 turbo diesel da 190 CV, cambio automatico ad 8 rapporti e trazione posteriore.

Tramite il finanziamento Alfa Free, l’anticipo da pagare è di 25 mila Euro. Terminati i 24 mesi senza rate intermedie, il cliente può decidere se tenere la vettura versando la seconda parte del costo d’acquisto, pari in questo esempio a 27.100 Euro, restituirla o sostituirla con un nuovo modello. Da notare che la promozione prevede un chilometraggio complessivo di 45 mila chilometri per i primi due anni ed un costo extra di 0,10 Euro per ogni chilometro percorso in più.

Passiamo ora all’offerta dedicata all’Alfa Romeo Giulia B-Tech. Come detto in precedenza, la promozione presenta la stessa struttura. Con l’adesione al finanziamento Alfa Free, quindi, è possibile acquistare la berlina in versione B-Tech al prezzo promozionale di 41.816 Euro (IPT e contributo PFU esclusi) che si riferisce ad una Giulia B-Tech con motore 2.2 turbodiesel da 160 CV, trazione posteriore e cambio automatico ad 8 rapporti. 

L’offerta prevede il pagamento di un anticipo di 20 mila Euro. Terminati i 24 mesi senza rate intermedie, è previsto il pagamento della rata finale di 21.816 Euro se si intende tenere la vettura. In alternativa, il cliente può restituirla o cambiarla. Anche in questo caso è previsto un chilometraggio complessivo di 45 mila chilometri per i primi due anni ed un costo extra di 0,10 Euro per ogni chilometro percorso in più.

Alfa Romeo Giulia B-Tech

Ricordiamo che queste promozioni sono valide sino a fine novembre. Come sempre, vi invitiamo a dare un’occhiata al sito ufficiale Alfa Romeo (dove è possibile anche richiedere un preventivo online) o a recarvi in concessionaria per ottenere tutte le informazioni aggiuntive legate a queste nuove promozioni annunciate oggi da Alfa Romeo.Tra un mese scopriremo se queste nuove offerte riusciranno a rilanciare le vendite del marchio ed, in particolare, della Giulia sul mercato italiano.