in

FCA: immatricolazioni in crescita del 16% negli USA ad ottobre, ancora in calo il marchio Fiat

Nuova Jeep Wrangler Regno Unito

Puntuali come ogni inizio mese, arrivano in queste ore i dati di vendita di FCA negli USA. Nel corso del mese di ottobre appena terminato, il gruppo italo-americano ha raggiunto quota 177 mila unità vendute con una crescita percentuale del 16% rispetto ai risultati ottenuti nell’ottobre dello scorso anno. Circa 36 mila unità, ovvero il 20% del totale venduto, riguarda il mercato “fleet” mentre il settore retail ha fatto segnare un totale di 141 mila unità vendute.

Per quanto riguarda il parziale annuo, FCA si porta ora a 1,85 milioni di unità vendute tra gennaio e ottobre registrando una crescita del +7%. I risultati del gruppo sono legati alle ottime performance di tutti i brand con l’eccezione di Fiat che, ad ottobre, è l’unico marchio di FCA che fa segnare un calo delle consegne.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk Hennessey HPE1200

Analizziamo i risultati di FCA negli USA partendo dal marchio Jeep. Il brand americano ha raggiunto quota 72 mila unità vendute ad ottobre registrando una crescita percentuale del +9%. Nel parziale annuo, Jeep si porta a 818 mila unità vendute con una crescita percentuale del +19% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno.

Da segnalare che la Jeep Wrangler, grazie alla nuova generazione, si conferma l’auto più venduta del brand con un totale di 204 mila unità vendute ed un ottimo +25%. Molto bene anche la Jeep Cherokee che raggiunge quota 198 mila unità vendute con una crescita del +48% grazie al successo del restyling arrivato sul mercato ad inizio anno. Per quanto riguarda l’italiana Jeep Renegade il totale di unità immatricolate è pari a 83 mila con un calo del 5% rispetto allo scorso anno.

Ram 1500, 2500 e 3500 richiamo

Come detto in apertura, tutti i brand americani hanno contribuito ai risultati di FCA ad ottobre. RAM ha raggiunto 54 mila unità vendute (+14%)mentre Chrysler si è fermata a 13 mila unità (+21%) e Dodge ha tocca quota 33 mila unità vendute (+38%). Nel parziale annuo, invece, RAM raggiunge 471 mila unità vendute (1%), Chrysler arriva a 140 mila (-9%), di cui 100 mila sono unità di Pacifica (+7%), e Dodge tocca 393 mila unità vendute (+1%).

Nuova Fiat 500X Regno Unito

Per quanto riguarda i marchi italiani, invece, Alfa Romeo fa segnare un ottimo +44% ad ottobre e porta il totale di unità vendute nel 2018 a 20 mila (+133%). Per ulteriori dettagli sulle vendite di Alfa Romeo negli USA potete dare un’occhiata al nostro articolo d’approfondimento pubblicato poco fa.

Chiudiamo con i dati di vendita di Fiat. Il  marchio italiano, destinato ad uscire dal mercato americano in futuro, si ferma a 1.151 unità vendute ad ottobre con un calo del 35%. Nel parziale annuo, inoltre, il brand si ferma a 13 mila unità vendute con un calo del 43% rispetto ai dati dello scorso anno. Da notare che il modello Fiat più venduto è la Fiat 500X con 4.529 unità (-30%) che ha superato la 500, ferma a 4.254 unità (-62%). Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle vendite di FCA. Nei prossimi giorni, infatti, arriveranno i dati di vendita completi relativi al mercato italiano ed al mercato europeo che ci daranno un quadro più chiaro sullo stato di salute del gruppo nel nostro continente.

Lascia un commento