in

Ferrari: richiamo per alcuni esemplari dotati di airbag Takata

Continuano i richiami per gli airbag Takata che ha coinvolto anche il cavallino rampante e alcune sue auto

Ferrari nuovo richiamo airbag Takata

Il problema degli airbag Takata difettosi ha coinvolto anche Ferrari. Nelle scorse ore, il cavallino rampante ha emesso un nuovo richiamo per alcune delle sue auto commercializzate fra gli anni 2013 e 2015.

Come per tutti gli altri richiami che riguardano Takata, i veicoli interessati dispongono di airbag difettosi che potrebbero degradarsi nel tempo se esposti ad alte temperature e umidità elevata.

Ferrari nuovo richiamo airbag Takata

Ferrari: Maranello emette un nuovo richiamo in Australia che riguarda gli airbag Takata

Se il veicolo contenente gli airbag Takata difettosi viene coinvolto in un incidente stradale che attiva quest’ultimo, il contenitore (che racchiude l’airbag) potrebbe rompersi, sparando frammenti di metallo nell’abitacolo. Tale fenomeno potrebbe provocare gravi lesioni e addirittura la morte per gli occupanti del veicolo.

Le auto Ferrari coinvolte nel nuovo richiamo sono MY14-15 California, California T, 458 Speciale, 458 Spider, 488 GTB F12 e FF e commercializzate fra il 2 settembre 2013 e il 26 agosto 2015. Tutti i proprietari dovranno contattare la concessionaria locale più vicina per procedere con la sostituzione gratuita degli airbag Takata difettosi.