in

Mike Manley si aspetta miglioramenti in area EMEA grazie a Pietro Gorlier

FCA Mike Manley responsabile EMEA

Mike Manley numero uno di Fiat Chrysler Automobiles e successore di Sergio Marchionne come amministratore delegato del gruppo italo americano ha rivelato i risultati della sua società nel primo trimestre senza il compianto ex CEO. Il nuovo responsabile della società ha rilasciato anche alcune interessanti dichiarazioni sul futuro. Manley ha detto: “Mi aspetto un miglioramento nei prossimi trimestri del mio gruppo nei paesi che fanno parte dell’area Emea. Questo grazie soprattutto alla nomina di Pietro Gorlier come nuovo responsabile al posto di Alfredo Altavilla”.

Mike Manley esorta Pietro Gorlier a migliorare le cose per Fiat Chrysler nei paesi deell’area EMEA

Mike Manley ha detto ciò in occasione della conference call con gli analisti sui risultati del terzo trimestre 2018. Secondo l’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, Pietro Gorlier è l’uomo giusto nel posto giusto potendo vantare oltre ad una lunga militanza all’interno della società italo americana anche una storia di successo con i risultati raggiunti alla guida di Magneti Marelli e Mopar. Manley ha detto che Gorlier è già al lavoro per apportare miglioramenti a FCA in Europa. Il CEO ha spiegato che nel nostro continente Fiat Chrysler ha sofferto molto il passaggio ai nuovi standard di omologazione Wltp ma adesso il problema dovrebbe essere stato definitivamente risolto. Ricordiamo che a proposito di Pietro Gorlier gira voce che il nuovo numero uno di FCA in Europa, Africa e Medio Oriente voglia rilanciare il brand Fiat in questi mercati.