in ,

Ferrari: Raikkonen ritiene inutile incolpare Vettel per gli errori

Kimi Raikkonen Ferrari
Kimi Raikkonen Ferrari

Kimi Raikkonen crede che sia “inutile” per i critici analizzare la stagione in Formula 1 del compagno di squadra di Sebastian Vettel e incolparlo per gli errori che sono stati fatti. Vettel ha iniziato la stagione in Ferrari molto bene dando non pochi problemi a Lewis Hamilton e alla Mercedes nella prima metà dell’anno, ma ha vinto solo una volta nella seconda parte di stagione. Le ultime otto gare del tedesco sono state caratterizzate da diversi errori di alto profilo, che hanno compromesso la vittoria finale in campionato da parte di Vettel.

Ferrari: Kimi Raikkonen difende il compagno Sebastian Vettel accusato dalla stampa per i troppi errori commessi

Parlando in esclusiva ad Autosport da Austin lo scorso fine settimana, Raikkonen ha detto che è troppo facile giudicare gli incidenti col senno di poi. “Non so se ha commesso molti errori”, ha detto Raikkonen. “Non so se questo ha inciso realmente per il risultato finale, è difficile da dire. C’è sempre gente che prova a puntare il dito qua e là. Se vuoi puntare il dito su qualcuno, ci sono milioni di cose che puoi dire”.

Ma è facile parlare con il senno di poi. Raikkonen che è giunto alle ultime 3 gare dalla conclusione della sua carriera in Ferrari, spera di ottenere qualche altro buon risultato dopo la vittoria di Austin e prima di trasferirsi dal prossimo anno in Alfa Romeo Sauber. Nella scuderia elvetica che da quest’anno è sponsorizzata dalla casa automobilistica del Biscione il finlandese farà coppia con il giovane italiano Antonio Giovinazzi. 

Ferrari
Kimi Raikkonen parlando con la stampa ad Austin ha difeso il compagno di squadra Sebastian Vettel