in

Fiat 500 XXL: una buffa versione della city car ipotizzata in render

Un designer di Artstation immagina una variante estrema della popolare city car del brand di Torino

Fiat 500 XXL render Rain Prisk

In America, la Fiat 500 non è una vettura particolarmente popolare e viene acquistata soltanto da persone che hanno soldi da poter spendere. Si tratta di un veicolo troppo caro, piccolo e lento ma tutto questo viene compensato dal suo look unico retrò.

Nelle scorse ore, è emerso in rete un curioso render, realizzato da Rain Prisk, di una versione della popolare city car italiana a cui possiamo attribuirgli il nome di Fiat 500 XXL. Dando un’occhiata in maniera più profondità all’immagine, praticamente una 500 è stata posizionata su pneumatici massicci e su assali a portale.

Fiat 500 XXL render Rain Prisk

Fiat 500 XXL: un render rivela una particolare variante della compatta torinese

Oltre a questo, sono presenti dei parafanghi imponenti che dovrebbero essere del 50% più ampi rispetto a quelli montati sul modello stock. Il paraurti frontale presente alcune caratteristiche prese in prestito dalla Fiat Panda e inoltre è presente una bull bar con cerchi a LED.

Se questo render della Fiat 500 XXL rappresentasse una vettura vera, attirerebbe sicuramente molto l’attenzione soprattutto per il motore caratterizzato da un cofano che fa uscire un sistema di scarico quadruplo. In aggiunta, è presente un portapacchi abbastanza grande dotato di cinghie di cuoio sparse un po’ ovunque.

Da notare, poi, la presenza del logo Abarth sulla portiera del guidatore. Alcuni hanno immaginato questa ipotesi prodotta da Rain Prisk come un misto fra un monster truck e un baja buggy.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.