in

Gigi Ferrara prende il posto di Fabrizio Giovanardi in WTCR nel Team Mulsanne Alfa Romeo

Alfa Romeo

Gigi Ferrara avrà l’opportunità di portare il suo pedigree vincente nel campionato di WTCR – FIA World Touring Car Cup per gli eventi conclusivi della stagione 2018 al fianco di Kevin Ceccon nel team Mulsanne Alfa Romeo. Ferrara, che ha mancato la corona del TCR Italia per soli 2,5 punti, è stato chiamato a guidare l’Alfa Romeo Giulietta TCR di Romeo Ferraris precedentemente guidata da Fabrizio Giovanardi, che ha preso la decisione di chiudere la sua partnership professionale con il Team Mulsanne. Dopo il WTCR JVCKENWOOD Race of Japan (26-28 ottobre) di questa settimana, Ferrara continuerà con la squadra per la gara WTCR di Macao che chiuderà la stagione.

Gigi Ferrara prende il posto di Fabrizio Giovanardi al fianco di Kevin Ceccon nel team Mulsanne Alfa Romeo in WTCR

Michela Cerutti, Operations Manager di Romeo Ferraris, la società dietro al progetto TCR di Alfa Romeo Giulietta, ha dichiarato: “Prendiamo atto della decisione di Fabrizio con grande rispetto, dato il ruolo che ha avuto nel nostro progetto e ciò che rappresenta nelle corse automobilistiche da turismo. Abbiamo pensato a lui l’inverno scorso per testare e sviluppare un nuovo prodotto, ma non siamo riusciti a prendere le sue richieste e a fornirgli un’auto competitiva. Il lavoro svolto da Fabrizio è stato fondamentale per la crescita della vettura, e grazie al suo contributo, siamo stati in grado di segnare punti WTCR per la prima volta in Slovacchia, qualcosa per cui saremo sempre grati “.

A proposito dell’ingaggio di Gigi Ferrara, Cerruti ha dichiarato: “Diamo un caloroso benvenuto a Gigi nella squadra. Seguendo la decisione di Fabrizio, abbiamo avuto pochissimo tempo per trovare un sostituto per gli ultimi due appuntamenti e la scelta più ovvia era quella di portare a fianco di Kevin qualcuno che già conosceva la nostra macchina. Ferrara era un’opzione naturale, e siamo fiduciosi che sarà in grado di contribuire molto al set-up della vettura data la sua grande esperienza con le nostre vetture, anche se affronterà due piste impegnative come Suzuka e Macau “.

Gigi Ferrara, 36 anni, ha esperienza nel turismo in auto, in GT e in monoposto, avendo iniziato nel karting. Ha vinto il titolo 125c in Italia nel 1996 e ha progredito in Formula 3 italiana attraverso stint in Formula Renault Campus e Formula Renault 2.0. “Ringrazio molto Romeo Ferraris e il Team Mulsanne per avermi scelto per finire la stagione”, ha detto il pilota di Bari. “La chiamata ricevuta da Michela, di sicuro, mi ha colto di sorpresa, ma allo stesso tempo, mi ha dato molto. Sono ansioso di incontrare il team e scoprire l’atmosfera del WTCR. È come un sogno che diventa realtà per me e un’opportunità per dare continuità al lavoro che ho fatto con l’Alfa Romeo Giulietta TCR di Romeo Feraris nel TCR Italia nelle ultime due stagioni “.