in

Charles Leclerc vuole concludere nel migliore dei modi la sua esperienza in Alfa Romeo Sauber

Charles Leclerc vuole chiudere nel migliore dei modi la sua esperienza in Alfa Romeo Sauber prima di approdare in Ferrari

Charles Leclerc

Charles Leclerc, un membro della famosa Ferrari Driver Academy, ha disputato una stagione da esordiente davvero impressionante in Formula 1, superando costantemente il suo compagno di squadra più esperto Marcus Ericsson e conquistando sei piazzamenti nella top ten per Alfa Romeo Sauber. Queste esibizioni hanno portato la Ferrari a promuoverlo nel ruolo di compagno di squadra di Sebastian Vettel per il 2019, con Kimi Raikkonen che invece ha dovuto salutare e trasferirsi in Svizzera. Leclerc non ha mai fatto mistero di cosa significhi per lui questa mossa, ma ora vuole mettere da parte il suo futuro e continuare a progredire per il resto del 2018.

Charles Leclerc vuole chiudere nel migliore dei modi la sua esperienza in Alfa Romeo Sauber prima di approdare in Ferrari

Alla vigilia del Gran Premio di Russia, alla domanda se sta già pensando ad una prima vittoria in F1 per il Cavallino Rampante, Leclerc ha risposto: “No, non ancora. È ancora molto lontano. Prima di tutto devo finire questa stagione nel migliore dei modi, cosa che per ora è  fondamentale per me. Mancano ancora sei gare. Quindi proverò prima a concentrarmi su questo. È un sogno che si avvera correre per la Ferrari il prossimo anno, ma sto cercando di non pensare a ciò fino alla fine di questa stagione. “L’obiettivo per la fine della stagione è cercare di migliorare ulteriormente la situazione.

Insomma Charles Leclerc ancora una volta sembra deciso a non sfigurare e mantiene salda la concentrazione in vista dei prossimi appuntamenti ed in primis del Gran Premio di Formula 1 di Russia che si correrà questo week end a Sochi.