in

Nuova Fiat Multipla: forse non sarà solo elettrica

La nuova Fiat Multipla potrebbe non essere solo elettrica al 100 per cento come si era ipotizzata fino allo scorso anno

Nuova Fiat Multipla

Nuova Fiat Multipla potrebbe essere il nome di un futuro crossover probabile top di gamma della principale casa automobilistica italiana che potrebbe prendere il posto di Fiat Tipo. Al momento questo è solo un soprannome infatti un nome certo di questa auto non è stato ancora fatto da parte di Fiat. Parlando di questo veicolo nel corso di una recente intervista, il numero uno della principale casa automobilistica italiana, l’amministratore delegato Olivier Francois ha lasciato intendere che si tratterà di un crossover perché questa è la tendenza anche se avrà linee molto particolari. Quindi non si tratterà di un SUV classico nel vero senso della parola.

Nuova Fiat Multipla? Forse non sarà solo elettrica al 100%

Quanto ai motori, sebbene sia confermato che la nuova Fiat Multipla avrà di certo una versione con motore elettrico al 100 per cento, Francois non esclude che vi possano essere ancora versioni con motore a combustione. Questo nonostante l’auto non arriverà prima del 2025, data che in passato doveva significare la fine dei motori termici per Fiat. Il motivo è che la tecnologia non sta facendo i passi avanti sperati con la velocità auspicata e inoltre i costi delle batterie e di produzione non consentono ancora di proporre queste auto a prezzi alla portata di tutti.

Ciò potrebbe aver convinti i dirigenti di Fiat a proporre ancora per qualche anno versioni a combustione delle proprie auto tra cui anche la nuova Fiat Multipla o come si chiamerà la futura top di gamma della casa torinese. Di questo modello è possibile che avremo le idee più chiare su nome e design già nel corso del prossimo anno man mano che ci avviciniamo al suo debutto ufficiale.

Nuova Fiat Tipo

Per il resto riportiamo le altre voci che circolano a proposito di questa auto che potrebbe essere prodotta a Bursa in Turchia al posto di Fiat Tipo e avere molto in comune con la futura generazione di Citroen C5 Aircross, con i due marchi di Stellantis che nei prossimi anni offriranno in Europa strategie sempre più simili.

Looks like you have blocked notifications!