in

Sergio Marchionne: l’ex Ceo sepolto in Canada

L’ex amministratore delegato di Fiat Chrysler è stato sepolto nel cimitero cattolico di Vaughan a Toronto

Sergio Marchionne

L’ex CEO di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne, che è morto lo scorso 25 luglio, è stato sepolto nel cimitero cattolico di Vaughan nel quartiere di York a nord est di Toronto in Canada. Lo hanno riferito i media locali Venerdì 24 agosto.

Il manager sarebbe stato cremato e le sue ceneri sepolte nella tomba di famiglia, dove già sono riposano il padre Concezio, la madre Maria Zuccon e sua sorella, Luciana Marchionne.

Riconosciuto da molti come il salvatore di Fiat, Sergio Marchionne è morto a 66 anni in un ospedale di Zurigo in Svizzera, dove era stato ricoverato in gravi condizioni dopo aver subito complicazioni in seguito ad un intervento chirurgico alla spalla destra. 

Sergio Marchionne sepolto in Canda nel cimitero di Vaughan nella tomba di famiglia

 Al momento non si sa nulla su quando e dove sia stato svolto il suo funerale. Tuttavia, il principale rivenditore di auto di Fiat Chrysler Automobiles a Toronto, Rimo Ferri, ha rivelato di aver visitato la tomba del manager in Canada.

Nato in Italia, Marchionne è emigrato con la sua famiglia in Canada all’età di 13 anni, dove ha studiato filosofia, economia e diritto. Lì, ha iniziato la sua carriera come revisore dei conti e dirigente finanziario.

Sergio Marchionne sarà ricordato con due cerimonie pubbliche dedicate alla sua memoria. La prima si terrà il 14 settembre prossimo al Duomo di Torino, mentre la seconda si svolgerà il 27 settembre a Detroit. 

Sergio Marchionne commemorazione Torino Auburn Hills