in

Dodge Challenger: la nuova generazione ipotizzata in render

Nell’attesa di informazioni ufficiali, c’è chi prova ad immaginare come sarà la nuova muscle car di FCA

Nuova Dodge Challenger render

L’attuale generazione di Dodge Challenger è molto apprezzata dagli automobilisti americani che amano le muscle car. Il marchio di FCA è molto felice di poter continuare a proporre questo modello almeno per un paio di anni. Prima o poi, però, arriverà il momento di annunciare una nuova Challenger, molto probabilmente entro il 2021 assieme alla nuova generazione di Charger.

Nelle scorse ore, sono stati postati in rete diversi render che ci mostrano come potrebbe essere la prossima versione della Dodge Challenger. Le immagini rivelano che il brand di Fiat Chrysler Automobiles potrebbe non attuare dei cambiamenti drastici a livello estetico, a parte i passa ruota un po’ più muscolosi e un posteriore più ampio.

Dodge Challenger: alcuni render provano ad immaginare la nuova generazione

La parte frontale dovrebbe mantenere un layout familiare con 4 fari rotondi ma combinati con una griglia più pronunciata e delle prese d’aria più grandi implementate nel paraurti. Ancora non sappiamo quale sarà la piattaforma che Dodge utilizzerà per la nuova Dodge Challenger.

Secondo alcune notizie trapelate a settembre dello scorso anno, il marchio di FCA potrebbe costruire i suoi prossimi veicoli utilizzando la nuova piattaforma che Maserati impiegherà per la nuova Ghibli.

Alcuni rumor precedenti hanno addirittura detto che le prossime generazioni di Dodge Challenger e Charger potrebbe utilizzare la piattaforma Giorgio impiegata da Alfa Romeo. Naturalmente, se questa sarà la decisione finale di Fiat Chrysler Automobiles, l’architettura sarà pesantemente rivista per permettere a Dodge di soddisfare gli standard di sicurezza e le più rigide leggi sulle emissioni.

Infine, circa due mesi fa, una fonte ha affermato che le due auto americane continueranno ad utilizzare la piattaforma LX che ormai ha più di 10 anni.