in

Jeep Commander è stata leader assoluta nel suo segmento nel 2022

Nel suo primo anno intero di vendite, Jeep Commander ha venduto 22.400 unità

Jeep Commander
Jeep Commander

Jeep Commander è stata la punta di diamante tra i D-SUV sul mercato brasiliano nel 2022. Il veicolo di Jeep, arrivato con lo scopo di reinventare il proprio segmento, si distingue per aver innalzato il livello di raffinatezza della gamma nazionale del marchio e per essere il primo modello Jeep progettato e sviluppato in Brasile.

Nel suo primo anno intero di vendite, Jeep Commander ha venduto 22.400 unità nel 2022, assicurandosi una quota del 35,2% tra i D-SUV nel mercato brasiliano. Meglio di così, il modello ha guidato la sua categoria in ogni mese dello scorso anno. La stessa impresa che nel 2022 ha conquistato il marchio Jeep, che ha guidato il segmento dei SUV, il più importante del mercato automobilistico brasiliano, nei 12 mesi dell’anno. Un traguardo senza precedenti e da festeggiare, visto che oggi è il segmento più competitivo.

Il 2022 è stato un anno con i fiocchi per Jeep Commander in Brasile

Sempre nel 2022, ad ottobre, il Commander ha raggiunto il traguardo delle 30.000 unità prodotte a Goiana. Questo risultato è stato conquistato poco dopo aver completato un anno tra i D-SUV nel mercato nazionale. Vettura sofisticata e perfetta per la vita di tutti i giorni, senza perdere la vocazione off-road di Jeep, la Commander offre ai clienti la scelta tra motorizzazioni turboflex o diesel e versioni 4×2 e 4×4, con tutta la forza off-road che è nel DNA della Jeep. marca. Lo spazio è un attributo importante in Commander. Dopotutto, sette posti rappresentano più comfort, versatilità e persino il capiente bagagliaio, che è uno dei più capienti della categoria.

Un altro punto forte di Jeep Commander rispetto ai suoi principali concorrenti è Adventure Intelligence con Alexa-in-vehicle. Consente all’utente di connettersi al proprio veicolo anche quando si è lontani da esso tramite l’app My Uconnect (disponibile su Apple Store e Play Store) e tramite il sito web. Già su App, smartwatch e Alexa (Amazon), il cliente potrà controllare a distanza diverse funzioni della piattaforma come posizione e stato del veicolo, informazioni sul veicolo e mappa intelligente, chiamata di emergenza in caso di incidente minore o problema di salute, tra molte altre funzioni. Nel caso di Alexa in-vehicle, il cliente può controllare funzioni esterne direttamente dall’auto, come accendere una luce nel soggiorno di casa sua, aprire la porta del garage o anche inserire un articolo in una lista della spesa.

Jeep Commander Brasile

La prima Jeep sviluppata in Brasile, la Commander è molto ben equipaggiata di serie in tutte le versioni con tecnologie di guida autonoma molto apprezzate dai clienti del segmento premium. Offre cruise control adattivo, avviso di collisione con frenata automatica, rilevamento degli angoli ciechi e del traffico trasversale, avviso di cambio di corsia, frenata di emergenza per pedoni, ciclisti o motociclisti, rilevatore di affaticamento del conducente, riconoscimento della targa, accensione automatica dei fari e assistenza al parcheggio. Per completare la migliore esperienza a bordo, il Commander è dotato del sistema audio Harman Kardon di marca premium con 9 altoparlanti, subwoofer e 450 Watt di potenza.

Successo di vendite e anche tra la critica specializzata. La Jeep Commander ha già vinto diversi importanti premi. Tra i più recenti, quelli che mostrano tutta la forza commerciale del modello, la Commander si è aggiudicata il Sigillo di Maggior Valore di Rivendita – Auto, nella categoria “Large SUV”, da Agência Autoinforme, in partnership con Textofinal de Comunicação. Un altro recente straordinario risultato del modello è stato quello di “Miglior SUV medio” nell’importante Estadão Mobility Award, alla fine del 2022.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI