in

Jeep Commander consolida la leadership nel suo segmento

Nei primi 15 giorni di novembre sono stati immatricolati 1180 esemplari in Brasile

Jeep Commander diesel Argentina

Sulla strada per chiudere il suo primo anno intero di vendite, il nuovo Jeep Commander è il leader assoluto nel segmento D-SUV in Brasile. Il modello, che si distingue per aver innalzato il livello di raffinatezza della gamma nazionale del marchio americano e per essere la prima Jeep progettata e sviluppata in Brasile, è responsabile della leadership del suo segmento con un’impressionante quota pari al 35% e le sue vendite continuano a crescere mese dopo mese.

Nella prima metà di novembre, il nuovo Commander ha venduto 1180 unità e nel 2022 ha accumulato già 18.833 unità vendute nel mercato brasiliano. Si tratta di un successo assoluto, che quest’anno ha permesso al Commander di conquistare un record di market share tra i D-SUV. Se guardiamo alle immatricolazioni di ottobre, il modello ha conquistato una quota pari al 46,5% tra i D-SUV, un record per il modello.

Jeep Commander 2023
Jeep Commander 2023 interni

Jeep Commander: oltre 18.800 esemplari venduti da inizio gennaio fino a novembre

Sofisticato e tecnologico, il Commander ha anche tutto il DNA Jeep nelle sue caratteristiche off-road. Il modello è arrivato e ha ridefinito la sua categoria, portando il segmento D-SUV ad un altro livello. Esportato in diversi paesi dell’America Latina, ha accumulato ottimi risultati anche in questi mercati.

Il veicolo ha già conquistato diversi importanti premi. Con il più recente, che mostra tutta la potenza commerciale del modello, il Jeep Commander si è aggiudicato il Selo de Maior Valor de Revenda – Autos nella categoria Large SUV da Agência Autoinforme, in collaborazione con Textofinal de Comunicação. Un altro risultato eccezionale è stato la nomina come Premium Car of the Year dalla rivista Autoesporte nel 2021.

Jeep Commander 2023

Un altro grande punto di forza dell’auto rispetto ai suoi principali concorrenti è l’Adventure Intelligence. Consente all’utente di connettersi al proprio veicolo anche quando si è lontani da esso tramite l’app My Uconnect (disponibile su Apple Store e Google Play Store) e tramite il sito web.

Su app, smartwatch e Amazon Alexa, il cliente potrà controllare diverse funzioni della piattaforma come posizione e stato del veicolo a distanza, informazioni sul veicolo e smart map, chiamata di emergenza in caso di eventuale incidente o problema di salute e altro ancora.

Il modello 2023 ha portato con sé ancora più tecnologia e protezione. Ha ricevuto la tecnologia Jeep Healthy Cabin che rimuove le particelle con impurità dall’aria e le elimina fino all’83%. Per le versioni Overland T270 e TD380, il nuovo Jeep Commander dispone di pneumatici Pirelli da 19” con la nuova tecnologia Seal Inside.

Secondo il produttore, si tratta di una soluzione conveniente che sigilla internamente lo pneumatico, consentendo al veicolo di continuare a guidare anche con perforazioni fino a 5 mm situate nel battistrada senza perdere pressione.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!