in

Fiat Fastback: posticipato il lancio in Argentina

Era stato confermato per la prima metà del 2023, ma ora non si sa quando arriverà

Fiat Fastback

Fiat aveva confermato lo scorso anno che il suo recente SUV coupé Fiat Fastback sarebbe stato messo in vendita in Argentina durante la prima metà di quest’anno, ma ha dovuto cambiare programma. Il lancio di questo modello è stato sospeso fino a nuovo avviso, a causa di problemi di stock. I dirigenti di Fiat Argentina hanno spiegato che la domanda di Fastback in Brasile è stata molto più alta di quanto originariamente ipotizzato ed è per questo che la filiale locale non ha unità disponibili da portare.

Rinviato a data da destinarsi il debutto di Fiat Fastback in Argentina

Per questo motivo, il marchio italiano non ha voluto ancora annunciare una nuova data di lancio per il SUV, pur confermando che il piano per portarlo in Argentina è confermato. Fiat Fastback è un nuovo SUV in stile coupé sviluppato in Sud America. Dovrebbe arrivare in Argentina con un motore turbo benzina da 1,3 litri da 175 cavalli e cambio automatico a sei marce.

È dotata di touch screen da 10,1 pollici, cerchi da 18 pollici, specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettronicamente, strumentazione con display digitale da 7 pollici, sensori di parcheggio anteriori, vernice bicolore con tetto nero, sedili rivestiti in pelle, fendinebbia con funzione d’angolo e finiture interne oscurate. Ha una capacità di 600 litri nel bagagliaio, che può essere espansa a 1.087 litri abbattendo i sedili posteriori. Inoltre, nell’abitacolo sono disponibili altri 28 litri con tutti i vani portaoggetti.

È costruito dalla piattaforma MLA, una delle più moderne di Stellantis.  Fiat afferma che il Fastback può affrontare con calma qualsiasi ostacolo sia in città che su strade fuoristrada. La lunghezza totale del veicolo è di 4,43 metri.

Fiat Fastback

Un dettaglio chiave è che ha una configurazione delle sospensioni unica. Un’ottimizzazione nella geometria anteriore ha permesso di abbassare il centro di rollio per una maggiore stabilità e un nuovo rapporto di sterzata che garantisce uno sterzo più preciso e diretto, afferma Fiat.

Dispone inoltre di una barra stabilizzatrice di diametro maggiore e di un nuovo assale posteriore che offre maggiore rigidità, riduce il rollio e garantisce maggiore stabilità. Anche le sospensioni hanno nuove molle e ammortizzatori per una migliore maneggevolezza, «pur mantenendo un elevato livello di comfort» (così dice Fiat).

Looks like you have blocked notifications!