in

Leclerc ammette di aver perso punti a causa di due suoi errori

Charles Leclerc

Charles Leclerc è contento della sua prestazione per quanto riguarda la stagione 2022 di Formula 1 ma, nel suo solito stile autoironico, ha ricordato di aver commesso due errori molto costosi durante l’ultimo campionato. Il pilota monegasco non ha mai avuto problemi a parlare dei propri errori e questa volta non è stato diverso. Charles indica due errori molto significativi, e anche se non scende nei dettagli, forse pensa a Imola e al Paul Ricard.

Charles Leclerc ha ammesso due errori gravi ma è comunque contento della sua stagione in F1

“Ho sempre parlato molto dei miei errori. Ce ne sono stati soprattutto due quest’anno che sono stati molto costosi e con i quali ho perso punti”, ha detto Charles Leclerc, secondo Racing News 365. In una stagione così lunga, con 22 Gran Premi, commettere due errori rappresenta un qualcosa di abbastanza normale. Per questo Charles Leclerc ha voluto chiarire che è contento della sua prestazione e ritiene che sia stato un buon anno.

“Sono contento della mia stagione, penso che sia stata molto buona. L’anno scorso, soprattutto nella seconda parte della stagione, ho avuto molti problemi, quindi quest’anno ho cambiato alcune cose che erano in meglio”, ha aggiunto. D’altronde Charles, arrivato secondo ad Abu Dhabi, non ha avuto dubbi quando si tratta di affermare che Max Verstappen e la Red Bull meritano tutto il successo del 2022.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

“Max e la Red Bull sono stati quasi impeccabili in questa stagione, hanno fatto un lavoro incredibile. Meritano pienamente di vincere il titolo”, ha aggiunto il monegasco. Inoltre, Leclerc ha lasciato un’ultima ‘perla’ nel 2023: ” L’importante è imparare dagli errori “. Si spera naturalmente che il 2023 possa essere un anno più fortunato per il pilota della Ferrari che si augura di avere una monoposto ancora più competitiva di quella dello scorso anno per poter ambire a vincere il campionato di Formula 1 superando Max Verstapen e la Red Bull.

Looks like you have blocked notifications!