in

Stellantis e Qinomic collaborano per il retrofit elettrico dei veicoli commerciali leggeri

Stellantis e Qinomic hanno siglato una partnership strategica per sviluppare una soluzione di retrofit per veicoli elettrici

Stellantis

Stellantis e Qinomic, un’azienda high-tech specializzata in soluzioni innovative e sostenibili per la mobilità, stanno collaborando per creare una prova di concetto per convertire i veicoli commerciali leggeri con motore a combustione interna in una trasmissione elettrica, garantendo al contempo che la qualità OEM e le specifiche, come la sicurezza, la durata e l’omologazione vengano mantenute.

Stellantis e Qinomic annunciano importante partnership

“Sono lieto che Stellantis stia lavorando con Qinomic su questo sviluppo della tecnologia di retrofit”, ha dichiarato Alison Jones, Senior Vice President, Circular Economy Business Unit di Stellantis. “Questa innovazione offre ai nostri clienti professionali la possibilità di convertire i loro attuali furgoni in elettrici, prolungare la vita del loro veicolo e soddisfare i requisiti legislativi e di mobilità”.

L’estensione della vita e dell’utilizzo del veicolo è al centro della Business Unit Economia Circolare di Stellantis , che sta guidando l’iniziativa in collaborazione con la Business Unit Veicoli Commerciali e lo Stellantis Ventures Studio. La soluzione di retrofit elettrico mira a proteggere la libertà di mobilità con un’opzione conveniente che soddisfi le esigenze dei clienti per prolungare la vita dei propri veicoli e continuare le attività commerciali accedendo alle zone a basse emissioni (LEZ) nelle città.

Secondo l’EIT Urban Mobility Report, il numero di zone LEZ in Europa è aumentato del 40% negli ultimi tre anni e continuerà ad aumentare come parte dell’applicazione delle normative sull’accesso dei veicoli urbani. Il motore di questo aumento è il piano del Green Deal europeo, volto a incoraggiare la transizione verso veicoli più puliti e una mobilità più pulita.

Il retrofit elettrico è una soluzione sostenibile e conveniente per i clienti che desiderano passare a emissioni zero e ridurre il costo totale di proprietà, mantenendo i propri veicoli.

“La tecnologia di retrofit rafforzerà la leadership di Stellantis nelle soluzioni di mobilità a zero emissioni per i clienti professionali, integrando la nostra gamma completa di furgoni elettrificati”, ha dichiarato Xavier Peugeot, Senior Vice President, Commercial Vehicle Business Unit di Stellantis.

Il progetto conferma l’impegno di Stellantis per l’innovazione e la volontà di affidarsi a partner che supportano il suo piano di elettrificazione. Stellantis ha una strategia di decarbonizzazione leader del settore con un obiettivo ambizioso di carbon net zero entro il 2038, come delineato nel piano strategico  Dare Forward 2030 .

“Siamo entusiasti di questa nuova partnership strategica con Stellantis”, ha affermato Frédéric Strady, co-fondatore e CEO di Qinomic. “È un passo importante nello sviluppo di Qinomic, che ci consentirà di finalizzare e implementare alcune delle soluzioni tecniche innovative che stiamo sviluppando per l’industria del retrofit”.

Stellantis brand

Il completamento con successo di questo sviluppo congiunto nel 2023 e il feedback positivo dei clienti sulle prestazioni delle auto dimostrative porteranno all’implementazione e alla commercializzazione a partire dal 2024 in Francia.

Ti potrebbe interessare: Stellantis prepara la sua rete di concessionari negli Stati Uniti per un futuro elettrificato

Looks like you have blocked notifications!