in

Lancia Thema: la prima auto a guida autonoma compie 20 anni

Il progetto Argo nacque 20 anni fa grazie ad Alberto Broggi e al suo team usando una Thema

Lancia Thema prima auto a guida autonoma compie 20 anni

Da qualche mese stiamo assistendo al progresso tecnologico relativo alla guida autonoma. Sappiamo che Fiat Chrysler Automobiles ha dei piani ben precisi riguardo questa nuova tecnologia che nei prossimi anni sarà maggiormente implementata sulle vetture.

La guida autonoma, però, non è una cosa nuova in quanto già in passato si sono effettuati diversi test. Ad esempio, nel 1998, quindi ben 20 anni fa, uno dei primi test sul campo dell’auto a guida autonoma venne fatto in Italia utilizzando una Lancia Thema.

Lancia Thema prima auto a guida autonoma compie 20 anni

Lancia Thema: venne usato un esemplare della celebre auto per uno dei primi test di guida autonoma

La vettura disponeva di diverse telecamere e vari sensori del traffico e proprio da quest’ultima venne creato il progetto Argo grazie alla collaborazione di Alberto Broggi e di alcuni suoi colleghi che erano tutti ricercatori dell’Università di Parma. Proprio grazie a questa piattaforma, oggi Uber, Google e Apple conducono i loro esperimenti in California sulla guida autonoma.

In soli 6 giorni, la speciale Lancia Thema percorse 1860 km, guidando da sola per il 94% di questi. All’epoca si trattava sicuramente di un esperimento davvero innovativo ma non compreso da tutti. Allora, le telecamere adottate sulla celebre vettura del marchio torinese percepivano esclusivamente le linee di carreggiata e la presenza di altri veicoli.

Tuttavia, questo bastò ad Alberto Broggi e al suo team per portare a termine uno dei primi 3 esperimenti al mondo in questo campo. Il progetto sviluppato da Broggi 20 anni fa oggi ha raggiunto un punto davvero importante che nei prossimi anni è destinato ad aumentare grazie al continuo sviluppo della tecnologia. Al contrario, la Lancia Thema con carrozzeria grigio antracite utilizzata per i test venne rottamata per non pagare il bollo.