in

Nuova Fiat 600: ecco quale potrebbe essere il suo design [Render]

Il SUV compatto dovrebbe essere la prossima grande novità per la gamma della casa italiana

Nuova Fiat 600
Nuova Fiat 600

Nuova Fiat 600 potrebbe essere il nome scelto per il futuro SUV compatto che la casa torinese ha intenzione di presentare agli inizi del prossimo anno almeno secondo quanto confermato di recente dal numero uno di Stellantis l’amministratore delegato Carlos Tavares. A proposito di questo modello segnaliamo nelle scorse ore l’apparizione sul web di un nuovo render che prova ad immaginare l’aspetto di questo modello che prenderà il posto di Fiat 500X nella gamma di Fiat con il SUV prodotto a Melfi che a quanto pare si sposterà di segmento lasciando spazio al nuovo arrivato.

C’è chi immagina così il design della nuova Fiat 600 che dovrebbe debuttare agli inizi del 2023

La nuova Fiat 600 erediterà le basi tecniche della Peugeot 2008, viste le sinergie intraprese dal gruppo Stellantis derivanti dalla fusione tra i gruppi PSA (Peugeot Citroën) e FCA (Fiat Chrysler), nel 2020. Ma è più in particolare la variante 100% elettrica del crossover made in Sochaux che verrà utilizzata per le esigenze di questo nuovo modello. Tuttavia, la vettura di Fiat dovrebbe avere dimensioni più ridotte avvicinandosi a quelle di altri due SUV del gruppo Stellantis e cioè DS3 Crossback E-Tense (4,11 m di lunghezza) e Opel Mokka-e (4,16 m).

Nuova Fiat 600
C’è chi immagina così il design della nuova Fiat 600 che dovrebbe debuttare agli inizi del 2023

La nuova Fiat 600 dunque volgerà quindi le spalle alla piattaforma della Fiat 500 elettrica, sviluppata in epoca FCA. Si proporrà così l’attuale motore elettrico da 136 CV del suo alter ego franco-tedesco, al livello base, nonché un’evoluzione più potente, prevista per i prossimi mesi.

Motori che faranno affidamento, inizialmente, sulla batteria da 50 kWh che equipaggia tutte queste auto, in una configurazione rivista e corretta per portare alla Fiat 600 i 400 km di autonomia. A proposito di questo atteso modello qui vi mostriamo un render pubblicato dal sito francese auto-moto.com che ipotizza l’aspetto di questa futura vettura della casa torinese.

Ti potrebbe interessare: Nuova Fiat Panda e Citroen C3 futuro in comune per le due vetture?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!