in

Lancia presenta quattro e-bike ispirate alla sua iconica Ypsilon

Sono quattro diversi modelli di bici realizzate assieme a Platum

Platum Lancia Ypsilon e-bike

La collaborazione tra Lancia e l’azienda italiana Platum, leader nella ricerca e sviluppo della mobilità elettrica, ha permesso di creare quattro diversi modelli di bici, ognuna della quali racconta l’unione di due marchi dai valori condivisi di italianità, eleganza, attenzione verso la sostenibilità, cura dei dettagli e uno stile sempre contemporaneo.

Leader indiscussa del segmento B in Italia e seconda vettura più venduta del mercato, la Lancia Ypsilon vanta quattro generazioni, oltre 3 milioni di unità vendute e 36 serie speciali.

Platum Lancia Ypsilon e-bike
Platum Lancia Ypsilon e-bike

Lancia: ecco quattro nuove biciclette elettriche realizzate in collaborazione con Platum

La city car più amata dalle donne italiane, grazie alla motorizzazione ibrida, consente l’ingresso nei centri cittadini per una mobilità sostenibile e nel suo bagagliaio può essere riposta comodamente una delle nuove e-bike Platum brandizzate Lancia, creando così un perfetto connubio per una mobilità sempre più sostenibile e innovativa per le generazioni future.

Le quattro e-bike sono dotate di leva freno con sensore di stacco motore, che migliora le prestazioni dell’impianto frenante. La gestione delle funzioni principali, come accensione, luci e selezione fra tre livelli di assistenza, avviene tramite il display LED waterproof.

Platum Lancia Ypsilon e-bike

La Lancia Ypsilon Brio è la bicicletta elettrica pieghevole dedicata a persone che cercano un mezzo leggero ed agile per muoversi in città. Grazie alla possibilità di ripiegare il telaio in alluminio e alle dimensioni ridotte delle ruote (20” x 2,125”), l’e-bike può essere trasportata facilmente su mezzi pubblici e privati.

Il motore posteriore brushless Bafang da 250W e la batteria da 36V 7.8Ah 281Wh permettono di pedalare fino a 60 km ad una velocità massima di 25 km/h. La sacca porta-bici inclusa come dotazione di serie custodisce la bici durante il trasporto.

Platum Lancia Ypsilon e-bike

La Lancia Ypsilon Incanto e la Lancia Ypsilon Estro riprendono nelle linee lo stile classico delle intramontabili bici da donna e da uomo, riproponendolo in una nuova versione elettrica. Le e-bike montano un motore Bafang da 36V 250W e una batteria da 36V 10.4Ah 374Wh, per percorrere fino a 70 km con una sola carica.

Le grandi ruote, rispettivamente da 26” x 1,75” e da 700 x 38c, conferiscono al mezzo stabilità ed agilità, mentre le sospensioni montate sulla forcella anteriore attutiscono le irregolarità dalla strada, offrendo maggiore comfort. Il cambio Shimano a 7 rapporti, inoltre, assicura una gestione ottimale dell’e-bike. L’acquisto della bici elettrica Incanto include in omaggio un cestino anteriore mentre il modello Estro include in omaggio delle comode borse posteriori laterali.

Platum Lancia Ypsilon e-bike

Arrivando alla Lancia Ypsilon Genio, è una e-bike da trekking pensata per muoversi dentro e fuori le città, grazie a ruote più larghe (27,5” x 2,1) che si adattano anche all’utilizzo su strade bianche e brevi tratti di sterrato.

La Ypsilon Genio monta un cambio Shimano a 7 rapporti, un motore Bafang da 36V 250W e una batteria da 36V 10.4Ah 374Wh, in grado di garantire fino a 70 km di autonomia con una sola carica. La forcella anteriore è ammortizzata per assicurare maggiore comfort in caso di manto stradale irregolare.

Disponibili presso le concessionarie Lancia e i canali della grande distribuzione, nei negozi di elettronica di consumo e specializzati, oltre che nei principali store online, l’e-bike Platum Lancia Ypsilon Brio parte da 1049 euro, la Platum Lancia Ypsilon Incanto e la Platum Lancia Ypsilon Estro da 1249 euro mentre la Platum Lancia Ypsilon Genio da 1499 euro.

Platum Lancia Ypsilon e-bike

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!