in ,

Fiat Chrysler annuncia il richiamo di 87 mila unità di Uno, nuova Palio e Grand Siena

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato questo venerdì il richiamo di 87 mila veicoli dell’anno / modello 2012 in Brasile. Le vetture coinvolte nel richiamo sono Fiat Uno (10.791), Nuova Palio (42.825) e Grand Siena (33.384). Secondo il gruppo italo americano, la possibilità di degradazione del deflettore dell’airbag di queste auto si potrebbe verificare nel caso di esposizione del veicolo a variazioni di alta temperatura e umidità assoluta per lunghi periodi.

Fiat Uno, nuova Palio e Grand Siena: Fiat Chrysler ha annunciato il richiamo di 87 mila unità in Brasile

I proprietari di questi veicoli dovrebbero, dal prossimo lunedì 6 agosto, programmare la loro presenza presso uno dei concessionari Fiat sparsi sul territorio in Brasile. In officina i tecnici di Fiat Chrysler procederanno ad un’analisi del veicolo e se necessario, garantiranno la sostituzione dei moduli airbag lato guida e / o lato passeggero che risulteranno essere difettosi. Le eventuali riparazioni ovviamente avverranno a titolo completamente gratuito per i clienti.

Secondo Fiat Chrysler, in caso di collisione e conseguente attivazione dell’airbag  in questi veicoli si potrebbe verificare la rottura della spoletta a causa dell’aumento della pressione interna, provocando la dispersione di frammenti metallici con lesioni potenzialmente gravi o addirittura letali, agli occupanti. Il tempo di riparazione stimato è di due ore. È possibile verificare i numeri del telaio interessato e ottenere maggiori informazioni dal sito Web di Fiat  o chiamando il  numero 0800 707 1000. 

Fiat Chrysler

Si tratta dell’ennesimo richiamo di Fiat Chrysler in questo 2018. L’ultimo era avvenuto solo pochi giorni fa quando il gruppo italo americano aveva proceduto al richiamo di oltre 1 milione di pick-up RAM per un problema al portellone.