in

Fiat: ecco la prima nuova auto che vedremo nel 2023

Ecco quale potrebbe essere la prima novità di Fiat per il 2023

Fiat logo

Il numero uno di Stellantis l’amministratore delegato Carlos Tavares nei giorni scorsi ha dichiarato che nel 2023 Fiat svelerà due nuove auto e che entrambe queste vetture si andranno a collocare nel segmento B del mercato riportando il brand automobilistico di Torino in una categoria molto importante in cui una sua auto manca dal 2018 e cioè da quanto la vecchia Punto è uscita di produzione.

Nuova Fiat B-SUV: potrebbe essere lei la prima novità del 2023 del marchio

La prima di queste due auto ad arrivare dovrebbe essere la nuova Fiat B-SUV il cui nome non è stato ancora ufficialmente confermato. Sappiamo che farà parte della famiglia Panda che comprenderà auto elettriche low cost ma non è ancora certo che si chiamerà Panda anzi sembra molto più probabile che per questo modello alla fine possa essere utilizzato un altro nome ma sempre facente parte della storia della principale casa automobilistica italiana.

Di questo modello sappiamo che sarà prodotto a Tychy in Polonia nello stesso stabilimento di Stellantis in cui saranno prodotte Alfa Romeo e Jeep B-SUV, tutte e tre queste auto saranno realizzate sulla piattaforma CMP dell’ex gruppo PSA. L’auto dovrebbe essere solo elettrica dato che il CEO Francois ha confermato che la casa italiana punta a diventare una sorta di Tesla del popolo.

Nuova Fiat Panda
Nuova Fiat Panda: potrebbe essere lei la prima novità del 2023 per quanto riguarda la principale casa automobilistica italiana

L’arrivo di questo modello dovrebbe essere seguito a stretto giro dal debutto di un’altra vettura sempre di segmento B. Molto probabilmente si tratterà di una supermini che verrà prodotta in uno degli stabilimenti nell’est Europa di Stellantis. Molto probabilmente su queste due auto maggiori dettagli emergeranno già nel corso dei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Fiat Fiorino: la versione spiaggina che nessuno avrebbe mai immaginato

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!