in

Un mega “kart” vestito da Ferrari F40 a 40 mila dollari

Un “giocattolone” per bambini che può essere usato anche dagli adulti, sognando la regina delle “rosse”.

F-Racer Junior in stile Ferrari F40
Foto RM Sotheby's

La Ferrari F40 è la “rossa” più iconica dell’era moderna ed una delle più affascinanti di sempre. Amata in modo religioso, questa creatura del “cavallino rampante” ha guadagnato, con merito, il rango di supercar per antonomasia.

Qualcuno si è ispirato a lei per creare la carrozzeria di un mezzo insolito, che andrà all’asta nel prossimi giorni al Monterey Car Week, in programma dal 18 al 20 agosto, con la sapiente regia di RM Sotheby’s.

Le stime della vigilia, per questo lotto, ballano in un range fra 30 mila e 40 mila dollari. Se leggendo in modo fugace l’annuncio della nota casa d’aste inglese siete saltati dal divano, pronti a staccare il fatidico assegno, tornate a sedervi, per completare la lettura. A passare di mano, infatti, non sarà un esemplare di Ferrari F40, ma una sorta di mega go-kart vestito secondo il linguaggio stilistico della regina delle “rosse”.

L’esemplare in questione è stato plasmato partendo da un piccolo veicolo a struttura tubolare, destinato al piacere dei bambini. Il risultato del lavoro è stato battezzato F-Racer Junior. Lo potete vedere nelle immagini che compongono la gallery pubblicata da RM Sotheby’s sul suo sito.

Dicevamo della scala, ovviamente ridotta rispetto alla Ferrari F40. Qui la lunghezza è di 2.5 metri, con una larghezza di 1.6 metri. Le proporzioni non sono molto fedeli a quelle della vettura originale. Meglio così, perché almeno non creerà confusione, nemmeno a distanza, anche in quelli che non hanno la passione per le auto nel sangue.

Non c’è il propulsore della Ferrari F40

F-Racer Junior in stile Ferrari F40
Foto RM Sotheby’s

Cuore pulsante del modello non è il V8 biturbo da 2.9 litri dell’ultima “rossa” presentata quando Enzo Ferrari era ancora in vita, ma un ben più modesto motore a benzina da 270 centimetri cubi di cilindrata. Pure le prestazioni sono distanti anni luce da quelle della supercar emiliana. Un dato è molto esplicativo in tal senso: la velocità massima si ferma a quota 56 km/h. Considerata la destinazione, però, sono anche troppi.

Nell’abitacolo ci sono due sedili in tessuto rosso, di matrice racing, con cinture di sicurezza per i due passeggeri. Da notare la presenza di un tetto rigido rimovibile, che allarga la gamma operativa, aprendola alla fruizione en plein air. RM Sotheby’s, nell’annuncio di vendita di questo mega giocattolo in stile Ferrari F40, precisa che l’opera è adatta all’uso tanto dei bambini quanto degli adulti.

Si tratta, come dicevamo, di una interpretazione in scala ridotta di una supercar per i piccoli (verosimilmente figli di qualche ricco). Le sue specifiche meccaniche sono sorprendenti, perché il “modellone” ha pure le sospensioni a quadrilateri indipendenti e i freni a disco idraulici. Fra i tributi alla regina delle “rosse” anche lo schermo posteriore in Lexan, che concede alla vista il piccolo motore.

Foto | RM Sotheby’s

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!