in

Stellantis è leader in Argentina nella prima metà del 2022

Il gruppo automobilistico domina in Argentina dove dopo i primi 6 mesi del 2022 è leader del mercato auto

Insegna Stellantis

Stellantis continua ad essere il leader nel mercato argentino. L’azienda ha superato le 54 mila unità vendute tra gennaio e giugno, raggiungendo una quota di mercato del 33,5 per cento. Le due vetture più vendute in Argentina sono risultate essere la berlina Fiat Cronos (22.549 unità) e la Peugeot 208 (12.503 unità). I due modelli più venduti nel segmento premium in Argentina sono il DS 7 Crossback e il DS 3 Crossback.

Il gruppo automobilistico domina in Argentina dove dopo i primi 6 mesi del 2022 è leader del mercato auto

Stellantis se la passa bene anche nel segmento dei SUV. Infatti l’azienda ha venduto più di 13 mila SUV in Argentina nei primi sei mesi di quest’anno, risultando l’azienda più scelta nel mercato locale in questo segmento. Leader nel segmento dei SUV è Citroën C4 Cactus. Il modello è risultato essere il SUV più venduto del segmento B, con oltre 4.400 unità consegnate ai clienti argentini nella prima metà dell’anno.

A soli due mesi dalla sua anteprima, Fiat Pulse ha riscosso molto interesse, che si è tradotto in oltre 1.700 unità vendute. Molto bene anche Jeep Renegade, Compass e Commander che confermano la forte presenza di Jeep nel mercato argentino con oltre 5.500 unità vendute in sei mesi.

Stellantis Argentina è andata molto bene anche per quello che concerne le esportazioni. Nei primi sei mesi dell’anno, 39.300 auto prodotte a Ferreyra e 32.300 che hanno lasciato El Palomar sono finite nei mercati esteri. Ciò significa che non si è registrato solo un aumento della produzione del 38 per cento, ma anche un aumento delle esportazioni di oltre il 90 per cento rispetto allo stesso periodo del 2021.

Marchi Stellantis
Stellantis: il gruppo automobilistico domina in Argentina dove dopo i primi 6 mesi del 2022 è leader del mercato auto

Insomma belle notizie per il gruppo automobilistico che spera di continuare così in Argentina anche nella seconda metà del 2021.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: il mercato crollerà se le auto elettriche non diventeranno più economiche