in

Audi prenderà il posto di Alfa Romeo in F1?

Audi: la casa tedesca potrebbe prendere il posto di Alfa Romeo in F1 dopo l’accordo con il team Sauber

Alfa Romeo F1 team
Alfa Romeo F1 team

Da mesi è un segreto di Pulcinella che Audi stia cercando un partner per entrare in Formula 1 dal 2026, quando entreranno in vigore i nuovi regolamenti sui motori. Dopo che le trattative iniziali con la McLaren sono andate a vuoto, il marchio dei quattro anelli è ora alla ricerca di un’altra squadra con cui entrare nel Grand Circus e la Sauber è diventata l’opzione preferita.

Audi potrebbe entrare in Formula 1 con la Sauber al posto di Alfa Romeo?

Le informazioni provengono dal quotidiano svizzero Blick, che da decenni si occupa di Formula 1 ed è vicino alla direzione della Sauber, che ha sede a Hinwil. Attualmente il nome Sauber non esiste in griglia, dal momento che Alfa Romeo ha dato il nome alla squadra da quando è diventata main sponsor della scuderia di F1 nel 2018.

Tuttavia, questo accordo, che viene rivisto ogni anno, potrebbe essere prossimo alla scadenza. Secondo Blick e le dichiarazioni di un anonimo caposquadra, Audi avrebbe già acquisito il 25% delle azioni Sauber e presto prenderà il controllo di un altro 50 per cento.

Sauber attualmente appartiene a Longbow Finance, gruppo di investimento che nel 2016 ha posto fine alla storica proprietà di Peter Sauber, fondatore del team. Da questa azienda sono sempre stati aperti alla trattativa con possibili partner, come Andretti, con il quale hanno intrattenuto lo scorso anno trattative avanzate per la cessione della squadra.

Quando si presumeva che l’accordo fosse concluso, l’operazione fallì, apparentemente per differenze in termini economici, e la Sauber rimase in Formula 1 in modo indipendente e con il patrocinio dell’Alfa Romeo. Per Audi è fondamentale entrare in Formula 1 come squadra  – a differenza di Porsche, che lo farà come fornitore di motori – e vogliono farlo di pari passo con una struttura già consolidata in Formula 1, poiché ciò consente loro di evitare l’elevato importo economico che Liberty Media ora richiede per accedere al Grande Circo e disporre anche del know-how e delle strutture della struttura.

Audi e Sauber hanno già avuto un certo rapporto tecnico, dal momento che il marchio tedesco ha utilizzato più volte la galleria del vento dell’azienda, una delle più avanzate del pianeta. Nonostante le indicazioni, il capo della Sauber, Fred Vasseur, non dà indizi: ” Per me la favorita è la Williams: hanno ottimi rapporti con (il gruppo) Volkswagen e la Germania”, ha dichiarato il team principal di Alfa Romeo F1 Team.

Alfa Romeo F1
Alfa Romeo F1 Team: Audi starebbe per entrare in Sauber e dunque diventa incerto il futuro del Biscione in F1

E non è senza motivo, dal momento che Jost Capito, l’attuale CEO della Williams, è stato il grande capo della Volkswagen Motorsport e responsabile del team di rally che ha dominato tra il 2013 e il 2016. Tuttavia, la Williams è passata nelle mani del fondo Dorilton Capital due anni fa e sembra essere vicino a collaborare con Alpine e disporre di un motore Renault.

Ti potrebbe interessare: Lancia: cominciate le riprese di “2WIN”, il film sul duello con Audi nel 1983