in

Nuova Alfa Romeo Stelvio: ecco come potrebbe essere dopo il restyling

Nuova Alfa Romeo Stelvio: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto dopo i lievi ritocchi a chi sarà sottoposto a breve l’attuale generazione

Nuova Alfa Romeo Stelvio
Nuova Alfa Romeo Stelvio

Nuova Alfa Romeo Stelvio è uno dei modelli più attesi per quanto riguarda le novità del gruppo Stellantis. Si tratta di un restyling che riguarderà il SUV di segmento D del Biscione che in questa maniera potrà continuare ancora per qualche anno a rimanere sul mercato in attesa della nuova generazione che potrebbe arrivare nel 2026 secondo le ultime indiscrezioni trapelate.

Nuova Alfa Romeo Stelvio: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto dopo il restyling

La nuova Alfa Romeo Stelvio con il restyling dovrebbe subire lievissime modifiche estetiche che riguarderanno in particolar modo la zona anteriore come si evince dalle recenti foto spia apparse del prototipo camuffato del SUV.

Anche all’interno e negli allestimenti il SUV dovrebbe disporre di alcune modifiche rispetto alla versione attuale. A proposito della nuova Alfa Romeo Stelvio, oggi vi mostriamo un nuovo render apparso nei giorni scorsi che mostra quale potrebbe essere l’aspetto di questa auto quando finalmente sarà presentata, si spera entro la fine del 2022.

Si tratta dell’opera del designer e artista digitale Nikita Chuicko che adesso si fa chiamare con il nome d’arte Kelsonik che mostra la sua personale interpretazione di come sarà modificato il SUV di Alfa Romeo con questo atteso restyling.

Nuova Alfa Romeo Stelvio
Nuova Alfa Romeo Stelvio: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto dopo i lievi ritocchi a chi sarà sottoposto a breve l’attuale generazione

Insomma sicuramente un’ipotesi suggestiva e interessante quella che vi proponiamo. Appare evidente che l’anteriore del modello sia stato ritoccato in maniera da assomigliare molto di più a quella di Alfa Romeo Tonale. Le recenti foto spia del modello in effetti danno l’impressione che sia proprio questo l’obiettivo della casa automobilistica del Biscione con questo aggiornamento.

Ma del resto la cosa non stupisce più di tanto se si pensa che Alfa Romeo Tonale in sede di presentazione è stato annunciato come una sorta di punto di riferimento estetico per tutte le future auto della casa automobilistica milanese. Insomma il SUV di segmento C presentato lo scorso 8 febbraio rappresenterà una sorta di anticipazione di quello che sarà il family feeling di tutte le future auto dello storico marchio del Biscione.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Tonale: in tanti si domandano con 2.500 ordini dove può arrivare il SUV del Biscione?