in

Ferrari: Carla Liuni è il nuovo Chief Brand Officer

Riporterà direttamente al CEO Benedetto Vigna

Carla Liuni Chief Brand Officer Ferrari

Ferrari ha annunciato nelle scorse ore che Carla Liuni entrerà a far parte dell’azienda come Chief Brand Officer, posizione nella quale riporterà direttamente al CEO Benedetto Vigna e farà parte del Leadership Team del cavallino rampante.

Liuni vanta un’eccezionale esperienza nel guidare la crescita di marchi globali nel settore lusso e premium. Il suo profilo unico si è formato nel corso di decenni di esperienza, in cui ha costantemente creato dei brand e dei business grazie a una profonda conoscenza dei consumatori e del mercato, al pensiero strategico e alla capacità di declinare i valori dei brand fra diverse categorie di prodotto in modo coerente e aspirazionale.

Ferrari: da settembre il nuovo Chief Brand Officer sarà Carla Liuni

Recentemente è stata Chief Marketing Officer di Pandora, dove ha avuto un ruolo fondamentale nel rilancio dell’azienda. In precedenza, ha diretto la divisione Marketing e Comunicazione Globale di Bulgari. Infine, Carla Liuni ha trascorso quasi 20 anni in Procter & Gamble, dove è stata General Manager della divisione Prestige.

Benedetto Vigna, CEO di Ferrari, ha dichiarato che il nome Ferrari è universalmente riconosciuto e ammirato quale sinonimo di stile italiano, prestazioni e innovazione. È sempre più importante essere in grado di costruire e mantenere una brand identity rilevante, in sintonia con la comunità del marchio di Maranello e in grado di riflettere il mondo in cui si vive.

Carla Liuni ha l’esperienza, la leadership e le competenze necessarie per tutelare e coltivare l’iconica azienda modenese nel suo percorso di crescita. Vigna si è detto entusiasta di averla nella sua squadra.

Ferrari è uno dei marchi più aspirazionali al mondo, è un’icona e un simbolo dell’eccellenza italiana, ha commentato la nuova Chief Brand Officer. È un privilegio e un onore entrare a far parte della famiglia Ferrari e continuare a contribuire all’inconfondibile retaggio del marchio, assicurandone la rilevanza del brand per le generazioni future. Carl Liuni non vede l’ora di scrivere insieme al team il prossimo capitolo della crescita di Ferrari. Infine, Liuni entrerà in Ferrari da settembre 2022 e lavorerà nella sede di Milano.