in

Fiat Chrysler: in Europa 596.800 immatricolazioni nel primo semestre 2018

Jeep e Alfa Romeo trascinano Fiat Chrysler: ecco i dati di vendita del primo semestre 2018 in Europa

Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles nei primi 6 mesi del 2018 ha ottenuto ben 596.800 immatricolazioni in Europa. Grazie a questo risultato la società italo americana ottiene una quota di mercato del 6,4 per cento. Le vendite del gruppo però sono in calo del 2,1 per cento rispetto al 2017. Grande protagonista nelle immatricolazioni di FCA è il marchio Jeep. La casa automobilistica statunitense ha registrato quasi 90.300 immatricolazioni con una crescita del 67,6 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Fiat Chrysler: ecco i dati di vendita del primo semestre 2018 in Europa

Molto bene le cose vanno pure per Alfa Romeo che nel primo semestre del 2018 in Europa immatricola quasi 50.300. Questo dato rappresenta una crescita dell’8,8 per cento rispetto allo stesso periodo del 2017. 

Il marchio Fiat nei primi 6 mesi del 2018 vende 423.900 unità con una quota di mercato pari al 4,9 per cento. Lancia/Chrysler nel primo semestre dell’anno immatricola poco meno di 27.300 unità con una quota dello 0,3 per cento. Il marchio Maserati ha immatricolato 4.419 nel primo semestre del 2018 in Europa. 

I dati relativi alle singole vetture del gruppo FCA

Andando a dare uno sguardo alle singole vetture registriamo le oltre 41 mila immatricolazioni di Jeep Renegade nel primo semestre del 2018. Molto bene anche Compass che a sua volta vende quasi 41 mila unità nei primi 6 mesi dell’anno. Alfa Romeo Stelvio con quasi 16.900 nel semestre, si conferma nella top ten della categoria con una crescita del 180,9 per cento.

Si difende bene anche Alfa Romeo Giulia. Infine Fiat Panda e 500 si confermano ancora una volta le due vetture più vendute in Europa nel segmento A del mercato. Molto bene anche Fiat Tipo, Fiat 500L e Fiat 500X che si confermano tra le più apprezzate nei rispettivi segmenti di mercato in Europa.