in

Maserati: una collezione di 6 auto storiche del Tridente andranno presto all’asta

RM Sotheby’s proporrà all’asta una serie di vetture Maserati che hanno fatto la storia del brand

Maserati 6 auto asta RM Sotheby's

Maserati è fra le case automobilistiche italiane che nel corso degli anni ha lanciato sul mercato delle auto che hanno fatto storia. Non è una novità, quindi, vedere alcune delle vetture più popolari andare all’asta. In una delle prossime aste organizzate a Londra da RM Sotheby’s (che si terrà precisamente il 5 settembre a Battersea), verrà venduta un’intera collezione di veicoli Maserati che hanno fatte la storia.

In totale, sono 6 esemplari di cui alcuni piuttosto rari. In particolare, per l’occasione verrà messa all’asta una Maserati 5000 GT rossa del 1962 con carrozzeria Alemanno appartenente a Joe Walsh degli Eagles.

Maserati: RM Sotheby’s metterà all’asta 6 storiche auto della casa automobilistica modenese

Originariamente, l’auto apparteneva al proprietario della scuderia Brescia Corse che la portò al Gran Premio d’Italia e successivamente la vendette al cantante italiano Antonio Ciacci, meglio conosciuto come Little Tony. La 5000 GT è stata esposta a Pebble Beach e al Salone Privé ed è stata valutata a una somma di circa 1,3 milioni di dollari.

La collezione di vetture Maserati che andrà all’asta include anche un paio di coupé Ghibli SS 4.9 in colorazione verde e bordeaux, valutate entrambe ad una somma superiore ai 265.000 dollari, e una Spyder bianca della stessa auto. Le Ghibli e la 5000 GT saranno affiancate da una Maserati Quattroporte del 1974 appartenente ad Aga Khan valutata 200-265.000 dollari e una Bora rossa con guida a destra del ’72 valutata 165-230.000 dollari.

Augustin Sabatié-Garat, esperto di auto di RM Sotheby’s, ha dichiarato che l’asta londinese di quest’anno sarà ancora più diversificata grazie a questa vasta gamma di rari modelli del Tridente. Egli continua sostenendo che tale collezione privata permetterà ai collezionisti di acquistare qualcosa di veramente raro appartenente alla storia unica di Maserati.

Sabatié-Garat dice che sono particolarmente entusiasti di vedere come i collezionisti vogliano accaparrarsi i modelli classici del marchio italiano come vera opportunità di investimento.