in

Stellantis Melfi: sarà la prima a produrre auto su STLA Medium

Melfi sarà il primo stabilimento di Stellantis a produrre auto elettriche su piattaforma STLA Medium lo ha confermato Giancarlo Giorgetti

Stellantis Melfi

Lo stabilimento Stellantis di Melfi continuerà ad avere un ruolo importante all’interno del gruppo automobilistico nato dalla fusione di FCA e PSA e guidato a livello globale dall’amministratore delegato Carlos Tavares. A proposito di questo famoso sito produttivo, nelle scorse ore si sono registrate alcune importanti dichiarazioni del Ministro dello sviluppo economico italiano. Giancarlo Giorgetti ha ribadito l’importanza e la centralità di questo stabilimento per il gruppo automobilistico.

A Melfi le prime auto elettriche su STLA Medium

Infatti in questa fabbrica nei prossimi anni saranno realizzati 4 nuovi modelli elettrici su una nuova super linea che sarà realizzata nei prossimi anni. Si tratterà di una vettura di Lancia, una di Opel e due di DS Automobiles. Queste quattro vetture sorgeranno tutte su piattaforma STLA Medium. Si tratta di una nuova piattaforma per auto elettriche che garantirà autonomie intorno ai 700 km con una ricarica completa.

A proposito di ciò, Giancarlo Giorgetti ha confermato che Melfi sarà la prima fabbrica in cui saranno costruite auto su questa nuova piattaforma presumibilmente a partire dal 2025 anno in cui dovrebbe fare il suo debutto la nuova Opel Manta che dovrebbe prendere il posto dell’attuale Opel Insignia nella gamma della casa automobilistica tedesca.

A seguire toccherà alla nuova Lancia Aurelia, un crossover di segmento C elettrico che però forse potrebbe avere anche un altro nome. Oltre a questi due modelli previste anche altre due auto di DS Automobiles: un SUV e una berlina. Saranno tutte auto di segmento C con lunghezza tra i 450 e i 470 cm.

Stabilimento Melfi
Melfi sarà il primo stabilimento del gruppo Stellantis a produrre auto elettriche su piattaforma STLA Medium lo ha confermato il Ministro dello sviluppo economico Giorgetti

Di contro Jeep renegade e Fiat 500X, che attualmente vengono prodotte in questa fabbrica dovrebbero cambiare sede. Il primo si dovrebbe trasferire in Spagna insieme alla nuova Lancia Ypsilon nella fabbrica Stellantis di Saragozza. Per quanto riguarda il secondo, per il momento non ci sono notizie certe anche se sembra che l’addio a Melfi sia abbastanza probabile.

In ogni caso Giorgetti ha assicurato che i livelli di occupazione della fabbrica rimarranno gli stessi di adesso per Melfi. Vedremo a proposito di questo importante stabilimento quali altre novità arriveranno nel corso dei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: grossi investimenti in Spagna per la produzione di auto elettriche da parte del gruppo automobilistico