in

Jeep Grand Cherokee ruba già clienti ad Audi, BMW e Mercedes

Jeep Grand Cherokee L inizia a rubare clienti a BMW, Audi e Mercedes secondo un dirigente di Stellantis

Jeep Grand Cherokee L
Jeep

Jeep non ha nascosto il fatto che vuole spostare il suo marchio e i suoi prodotti sempre più nella fascia di mercato premium e, secondo un dirigente senior del gruppo Stellantis, la nuova Jeep Grand Cherokee L a sette posti sta già creando qualche grattacapo alle “Tre Grandi case automobilistiche tedesche.”

Jeep Grand Cherokee L: nuovi clienti da BMW, Audi e Mercedes per il maxi SUV

Alla domanda se il nuovo SUV di punta a tre file potrebbe sfidare i marchi premium di BMW, Mercedes-Benz e Audi, il vicepresidente senior di Stellantis per le vendite, il marketing e le operazioni regionali dell’India e dell’Asia del Pacifico, Billy Hayes ha dichiarato: “Assolutamente.”

“Aneddoticamente l’abbiamo già visto perché siamo nel bel mezzo del lancio del veicolo nei rivenditori e stiamo organizzando eventi per i consumatori, in cui i clienti esistenti entrano e danno un’occhiata e guidano il veicolo”, ha detto.

“Abbiamo anche potenziali clienti in arrivo, ed è divertente, perché mi chiedo sempre, da dove vengono? Sono per lo più clienti della vecchia generazione di Grand Cherokee o si stanno spostando da Cherokee o Compass? E se ne stiamo conquistando di nuovi, da dove provengono?

Jeep ha aumentato il costo di ingresso alla Jeep Grand Cherokee con la prima versione a sette posti del modello, aumentando allo stesso tempo le caratteristiche standard, la tecnologia di sicurezza e l’hardware della trasmissione. Misurando 5,2 metri e offrendo sette posti su tre file, la nuova Jeep Grand Cherokee L è offerta in tre tipi di modelli che partono da poco più di $ 80.000 e raggiungendo circa $ 115.000.

La Jeep Grand Cherokee L Night Eagle entry-level che costa $ 82.250 è dotata di rivestimenti dei sedili in pelle scamosciata, sedili anteriori a otto regolazioni regolabili elettricamente e riscaldati, volante riscaldato, navigatore satellitare, uno schermo da 8,4 pollici multimediale, display della strumentazione da 10,25 pollici, audio a sei altoparlanti (con connettività Apple CarPlay e Android Auto ), climatizzatore a tre zone, telecamera posteriore, accesso e avviamento senza chiave, cruise control adattivo, luci LED automatiche, cerchi da 20 pollici, un portellone elettrico e altro ancora.

La gamma media Limited e la Summit Reserve di fascia alta aggiungono attrezzature extra tra cui finiture ancora più eleganti, contenuti multimediali più completi, cerchi più grandi, audio più incisivo e una miriade di altri comfort per i passeggeri.

Un’offerta comparabile in termini di dimensioni e optional è la Audi Q7, che parte da circa 109 mila dollari la gamma di BMW X7 parte da $ 139.000 e la gamma di Mercedes GLS parte da poco più di 164 mila dollari.

Ed è la proposta di valore relativa della Jeep Grand Cherokee L che secondo Hayes sta suscitando interesse da parte degli acquirenti di SUV di lusso. “Quando si confrontano i veicoli fianco a fianco con quello che c’è là fuori, abbiamo tonnellate di valore e il prezzo è molto, molto competitivo rispetto a quello che ottieni”, ha detto.

Jeep Grand Cherokee L Limited Black Package
Jeep Grand Cherokee L Limited Black Package

“Stiamo effettivamente attirando un cliente che non si era mai avvicinato a noi prima. È positivo per i dealer, anche loro stanno ottenendo delle permute piuttosto buone”. Insomma lo spostamento di Jeep verso il segmento premium sembra essere partito dagli Stati Uniti.

Ti potrebbe interessare: Jeep Renegade e-Hybrid: anche a maggio a 249 euro al mese con prima rata dopo un mese