in

Ferrari Roma: svelata una speciale one-off creata da Tailor Made [FOTO e VIDEO]

Fonde design, cultura e artigianalità italiani e giapponesi

Ferrari Roma one-off Tailor Made

Ferrari ha presentato nelle scorse ore una speciale one-off della Ferrari Roma realizzata dal reparto Tailor Made che è stata impreziosita con raffinati dettagli ispirati alla tradizione giapponese ma che non rinuncia alla sobrietà.

Per chi non lo sapesse, Ferrari Tailor Made è l’esclusivo programma dedicato a chi desidera personalizzare ogni elemento della propria supercar e per dare vita a una vettura in grado di riflettere a fondo carattere e gusti personali.

Ferrari Roma one-off Tailor Made
Ferrari Roma one-off profilo laterale

Ferrari Roma: il reparto Tailor Made svela uno speciale esemplare unico

I clienti che aderiscono al programma di personalizzazione vengono assistiti da un team di esperti guidati da un personal designer che interpreta i loro desideri nel rispetto degli standard estetici del cavallino rampante.

La storia di questo speciale esemplare è cominciata quando a Evan Orensten e Josh Rubin, fondatori della pluripremiata rivista USA indipendente Cool Hunting dedicata al design, alla cultura e alla tecnologia, è stata offerta l’opportunità di configurare una Roma per scoprire fino a che punto potesse spingersi il programma di customizzazione di Maranello.

Ferrari Roma one-off Tailor Made

Di ritorno da alcuni viaggi dedicati all’esplorazione dei metodi artigianali tradizionali del Giappone, Orensten e Rubin hanno incontrato Flavio Manzoni nello showroom Ferrari Tailor Made di New York dove gli hanno proposto di esaminare alcune delle idee e dei materiali scoperti nel Paese del Sol Levante per creare una versione Tailor Made in collaborazione con Cool Hunting.

Il capo design di Ferrari e il suo team si sono ispirati alle analogie tra la cultura e la filosofia del design italiane e giapponese: devozione assoluta alla qualità, sintonia emotiva con il cliente e abilità artigianale d’eccellenza che si tramanda di generazione in generazione.

Ferrari Roma one-off Tailor Made

È rivestita esternamente in Indigo Metal

Ed è così che è nata l’idea di creare una Ferrari Roma caratterizzata da alcuni materiali esclusivi lavorati con tecniche tradizionali giapponesi, ma rivisitati alla luce del tipico spirito di innovazione di Ferrari per soddisfare i requisiti di funzionalità e durevolezza imprescindibili per un’auto contemporanea ad alte prestazioni.

La tradizionale pittura giapponese indigo ha ispirato la combinazione di colori utilizzata per questa one-off e in particolare il blu brillante per gli esterni sviluppato appositamente per questa vettura e definito con il nome di Indigo Metal.

Ferrari Roma one-off Tailor Made

L’intenso colore esalta alla perfezione la purezza delle forme della coupé, la luce sembra fluire sulla carrozzeria e le sfumature ne accentuano le linee. L’indigo riveste un ruolo molto importante nella cultura del design giapponese e la pittura tradizionale viene prodotta in modo naturale.

Attraverso un raffinato approccio olistico, la stessa gamma cromatica è stata usata per collegare esterni e interni della Roma. L’indigo è infatti presente anche nel tessuto Sakiori impiegato per inserti dei sedili e per i tappetini.

Ferrari Roma one-off Tailor Made

Sono stati utilizzati due kimono d’epoca

Per utilizzare al meglio i materiali prodotti con la tecnica del Sakiori è stata individuata una soluzione innovativa. Sono stati impiegati due kimono d’epoca realizzati originariamente ad Amami Oshima, un’isola dell’arcipelago meridionale del Giappone: il primo risale alla fine degli anni ‘40 ed è tinto in indigo mentre il secondo degli anni ‘70 e trattato sia con l’indigo che con la famosa tintura a base di fango Amami Oshima Tsumugi dell’isola.

Anziché usare trame di seta o cotone come da tradizione, le stoffe dei kimono sono state intrecciate con robusti filamenti di nylon altamente resistente e per assicurare l’indispensabile longevità degli interni della vettura. Questo nuovo tessuto è stato creato da Hajime Shoji nello stesso luogo in cui sono nati i materiali originali.

Ferrari Roma one-off Tailor Made

Il leitmotiv dell’indigo viene ripreso anche dal cielo dell’abitacolo della speciale Ferrari Roma. Per realizzarlo sono state impiegate due pelli in indigo realizzate a Kyoto, una in tinta unita che si adatta alla tavolozza dei colori dell’auto e l’altra dipinta a mano con il metodo Asai Roektsu che risale all’VIII secolo. Si tratta di un sistema di tintura a cera che forma intricati motivi ripetuti attorno a un unico colore.

Il pellame è stato successivamente mandato in Italia dove è stato tagliato a strisce e intrecciato a mano da artigiani locali che hanno dato vita a un’opera d’arte unica e raffinata. Lo schema realizzato ad hoc sulla targhetta di personalizzazione, incastonata nel bracciolo centrale e sul battitacco, è un Kamon, sigillo tramandato di generazione in generazione nelle famiglie giapponesi.

Ferrari Roma one-off Tailor Made

Disegnato da Kyogen, rappresenta una ruota di un carro trainato da buoi, le cui otto razze ricordano i pistoni del motore V8 della Roma. Il numero viene ripreso anche dalle otto creste d’onda che circondano la ruota, quale simbolo di fortuna, forza e resilienza. Non mancano arco del doppio cockpit, cerchi e Kamon in color rame.

La Ferrari Roma by Tailor Made, realizzata appositamente per Cool Hunting, è esposta nello showroom Ferrari Tailor Made durante la New York Design Week (NYCxDESIGN) fino al 20 marchio.

Ferrari Roma one-off Tailor Made